Log in

Per i lettori di Gioconews.it Player la Roma vincerà lo scudetto: ecco un primo bilancio dopo l'esordio del weekend

  • Scritto da Giuseppe Tondelli

I lettori di Gioconews Player.it hanno deciso: la Roma è favorita per la vittoria finale della serie A, il massimo campionato di calcio italiano con il 21,9% dei voti degli utenti. A ruota la sorpresa Inter con 19,2% e poi la Fiorentina al 15,1 e quindi solo quarta la Juventus con il 13,7% dei voti.


Se la Roma di Garcia è partita forte surrogando le tesi dei lettori di GN Player, non altrettanto si può dire per Inter e Fiorentina. Quest'ultima ha perso per 2 a 0 sul campo della squadra di Totti e Gervinho mentre l'Inter si è fermata su uno scialbo 0-0 in casa del Torino 'spuntato' senza Immobile e Cerci ceduti verso altri lidi.
Forse prende pochi voti la Juventus che alla prima di campionato ha vinto e convinto seppur il risultato alla fine sorride ad Allegri (scusate il gioco di parole forse anche trito e ritrito) solo grazie ad un autogol di Caceres. Però l'esordio pazzesco di Coman e una prova schiacchiante contro un Chievo Verona frastornato dagli attacchi bianconeri confermano il valore della Juve anche senza il neo ct azzurro Antonio Conte.
Il Milan ha fatto un ottimo esordio ed è primo in classifica: i lettori lo preferiscono per un buon 8,2% mentre il Napoli, corsaro a Genova contro il Genoa sfiora quasi i 10 punti percentuali e si pone in una buona posizione.
Bassina la Lazio di Pioli che stecca la prima con un 5,5% e via via tutte le altre.
Per i bookmaker ancora le quote sembrano rimanere invariate. Su Paddy Power all'ultimo aggiornamento la Juve è favorita a 2,10, la Roma paga 3,20 e il Napoli a 5,50. Il Milan si stacca dalle altre e sscende a 13 ma Fiorentina a 18 e Inter a 20 sono ancora lontane.

 


Serie A 2014/2015: chi è la favorita per lo scudetto?
Juventus - 13.7%
Roma - 21.9%
Napoli - 9.6%
Inter - 19.2%
Milan - 8.2%
Fiorentina - 15.1%
Lazio - 5.5%
Torino - 2.7%
Sampdoria - 1.4%
Genoa - 2.7%
Leggi i dettagli

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.