Log in

Arbitro di tennis squalificato: scommetteva illegalmente spesso anche su Nadal

  • Scritto da Gt

La TIU (Tennis Integrity Unit) ha fatto sapere, tramite la posta elettronica a Morgan Lamri, funzionario e arbitro del circuito minore, di essere stato squalificato per sempre dallo sport, per vari reati quali gioco d’azzardo, tentativi di corruzione su giocatori e funzionari.

Il ventiduenne francese, anche giocatore ha ammesso di scommettere su sport come calcio, rugby e tennis, ma solo per divertimento: “Sono completamente innocente, sono stato utilizzato dalla TIU solo come capro espiatorio. Il fatto di parlare con giocatori, per me non può essere un capo d’imputazione, visto che nel circuito minore tra funzionari e giocatori esiste un ottimo rapporto”.

Lamri ha ammesso di puntare soprattutto su match importanti, con protagonista anche il 9 volte campione del Roland Garros, Rafael Nadal.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.