Log in

La controclassifica di Paddy Power: Udinese penalizzata, Juve in testa

  • Scritto da Filippo Grassia dal blog Paddy Power

L’Udinese non ha combinato granché a San Siro, dove è stata sconfitta dal Milan con una doppietta di Menez, ma avrebbe probabilmente portato a casa un pareggio senza gli errori dell’arbitro Valeri.

Già due anni fa il fischietto romano aveva penalizzato la squadra friulana concedendo un rigore fasullo proprio ai rossoneri nell’ultimo minuto di recupero. Quel giorno Balotelli debuttava nel Milan. Ieri Valeri non ha concesso un rigore all’Udinese sullo 0-0 (sgambetto di Armero su Badu, destro sul destro) mentre ne ha assegnato uno opinabile al Milan per una cintura di Domizzi a Honda dopo che il giapponese aveva addomesticato il pallone con il braccio sinistro. Severo anche il rosso a Domizzi per fallo da ultimo uomo. Ecco perché nella ControClassifica le due squadre si dividono la posta. Invece l’arbitro era stato bravo e fortunato nel primo tempo quando non aveva convalidato il gol fantasma di Rami perché il portiere Karnezis aveva ricacciato la capocciata del difensore giusto in tempo. La moviola ha poi dimostrato che il pallone non aveva superato del tutto la linea di porta, anche se di pochissimo. In questi casi gli arbitri di porta, che costano complessivamente un milione e 600mila euro a stagione, servono a poco. Meglio la tecnologia, usata per la seconda stagione consecutiva nella Premiership inglese.
Nel posticipo di domenica sera finito con la vittoria della Roma sull’Inter per 4-2, Mancini s’è lamentato con l’arbitro Mazzoleni per un presunto fallo subito da Guarin nell’azione che ha portato al 3-2 di Pjanic. In realtà Holebas ha tolto correttamente il pallone allo sbadato avversario. L’allenatore jesino, espulso per proteste, farà bene a occuparsi della difesa, un vero colabrodo, più che degli arbitri.
Manca un rigore al Cagliari nella partita persa (0-4) con la Fiorentina.
Giusti invece i rigori assegnati a Genoa, Cesena e Juventus. Corrette anche le due espulsioni (Felipe e Barretto) in Palermo-Parma.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.