Log in

X Factor: Fragola e Fedez vincono in Italia, Andrea Faustini finalista in UK

  • Scritto da Ca

I bookmaker avevano previsto tutto da diverse settimane anche se l'eliminazione di Emma ha spianato tutto per Lorenzo Fragola e per il suo giudice Fedez.

Andata in archivio l'edizione 8 di X Factor Italia chi è appassionato di questo talent show musicale potrà continuare a seguire le gesta di Andrea Faustini studente romano di vent'anni, che è uno dei tre finalisti dell'edizione britannica di X Factor. La puntata in cui verrà incoronato il vincitore andrà in onda domenica in diretta dall'arena di Wembley.
Faustini non è nuovo ai talent show. Viene scoperto a 13 anni da Roberto Cenci, che lo inserisce nel cast della prima edizione di "Ti lascio una canzone" nel 2008. Dopo l'esperienza su Rai1, il cantante prova più volte, senza successo, ad accedere ad altri concorsi. Partecipa alle selezioni per "Amici", "Sanremo Giovani", "The Voice of Italy" e, come ha dichiarato a "Vanity Fair", anche "X Factor" italiano. Il suo quarto tentativo al talent di Sky ha esito positivo (il provino non è mai andato in onda), ma Faustini decide di rinunciare per dedicarsi all'edizione britannica.
Faustini si presenta alle audizioni della 11° edizione di "X Factor" UK davanti al panel di giudici parzialmente rinnovato (Mel B, Simon Cowell, Cheryl Fernandez-Versini, Louis Walsh). Il personaggio arriva prima del cantante: Faustini parla del suo amore per le Spice Girls (si era portato una bambola di Mel B al provino) e per i cani carlini. Quando Cowell gli chiede perché ha scelto di fare le audizioni in Inghilterra, risponde che è sempre stato il suo sogno partecipare alla versione originale del talent. Canta "Who's loving you" dei Jackson 5 ottenendo quattro sì e, nel corso delle selezioni, continua a venire citato dalla stampa tra i favoriti. Nella fase delle "judges' houses" in Messico, commuove nuovamente Mel B, a cui è stata assegnata la sua categoria (Ragazzi 16-24), e la "guest judge" Emma Bunton. Faustini è tra i 16 finalisti che accedono ai live.
LE QUOTE SU ANDREA - Ma tra le quote non è favorito visto che la quota più bassa dei tanti bookmaker britannici è fissata a 11 volte la posta contro il favoritissimo che sembra essere Fleur East che paga 1.36. L'altro finalista, Ben Haenow oscilla da quota 3 a quota 3.75. Andrea va da 11 fino a 24 per chi lo da proprio per spacciato. Staremo a vedere come andrà la finalissima.
Per il momento l'italiano è piaciuto molto e il suo terzo posto è già un grande risultato.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.