Log in

Super Bowl, grandi scommesse e poco guadagno per i bookie in Nevada

  • Scritto da Mc

Le agenzie di scommesse del Nevada hanno riportato una quantità impressionante di scommesse sul Super Bowl dello scorso weekend, ma non tanto guadagno quanto negli ultimi anni.

Gli scommettitori sportivi hanno scommesso quasi 116 milioni di dollari in Nevada nel Super Bowl di quest'anno, diversi milioni al di sotto del record dello scorso anno di 119,4 milioni di dollari scommessi, secondo i dati diffusi oggi dal Gaming Control Board dello stato.

Di tale importo, le agenzie di scommesse hanno vinto circa 3,3 milioni di dollari, o il 2,8 per cento.

Il New England ha tirato fuori una sconfitta impressionante di Seattle, 28-24, a Glendale, Arizona, grazie ad una intercettazione sorprendente verso la fine del gioco.

È stato un risultato emozionante per i fan dei Patriots, ma non tanto per le agenzie di scommesse. Il direttore commerciale di William Hill Nick Bogdanovich ha dichiarato al Las Vegas Sun che il risultato è stato "il nostro unico scenario perdente" e che "la partita non avrebbe potuto essere peggiore".

L'importo totale scommesso sulla partita di campionato tra i Patriots e i Seahawks è ancora il secondo più alto che il Nevada abbia mai visto, secondo l'analista della ricerca del consiglio di gioco Michael Lawton.

"è ancora un numero fenomenale per quanto riguarda il volume", ha dichiarato.

Ma la percentuale di vincita delle agenzie di scommesse è la più bassa dal 2011, quando hanno vinto circa 724,200 dollari, o lo 0,8 per cento, sulla sconfitta 31-25 di Pittsburgh a Green Bay. L'anno scorso le agenzie di scommesse hanno vinto circa 19,7 milioni di dollari - 16,5 per cento - delle scommesse totali sulla vittoria 43-8 di Seattle su Denver.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.