Log in

Il Volo sempre più su a Sanremo: cercasi avversari per la finalissima

  • Scritto da Giuseppe Tondelli

Chi vincerà il festival di Sanremo nella sua 65esima edizione? E' tutto davvero fatto per 'Il Volo' oppure c'è ancora qualche possibilità per altri concorrenti? Da calcolare prima di tutto gli esiti della votazione di ieri e l’eliminazione di quattro delle 20 canzoni in gara. Il trio Il Volo, con “Grande amore”, rimane il grande favorito intorno alla quotazione stabile a 1,65, ma si stacca leggermente Malika Ayane, che pur avendo ottenuto ampi consensi dal pubblico sale intorno a quota 5,00. Scende invece e in modo significativo Nek: la sua “Fatti avanti amore”è a 7,00.

 

Convincono ampiamente sia Chiara con “Straordinario” sia Annalisa con “Una finestra tra le stelle”, oggi la loro vittoria è quotata 9,00. Crollo vertiginoso per Lorenzo Fragola, vincitore di X Factor che poteva fare molto bene anche a Sanremo. Bello il pezzo ma forse avrebbe dovuto scostarsi un po' di più dalla brezza sanremese e presentare qualcosa di più vicino alle sue corde.

Sale a 11 Fragola raggiunto da Marco Masini, che ha percorso al contrario la strada del pupillo di Fedez visto che vede aumentare di giorno in giorno gli apprezzamenti per la sua “Che giorno è”.

E' quindi difficilissimo trovare un valido oppositore ai tre tenori. Malika è bravissima ma forse ancora lontana dalla vittoria e ormai i giochi sembrano davvero fatti. La quota 1,65 non è neanche malvagia, alla fine.

Anche i Dear Jack sembrano essere usciti dalla corsa per la vittoria del Festival: tra i principali favoriti alla vigilia della competizione canora, oggi salgono a 15, e a questa stessa quota viene offerta la vittoria di Nina Zilli. Variazione verso l’alto per Irene Grandi, che passa a 33.

Lontanissimi gli altri: Bianca Atzei (un paio di incertezze nell’esecuzione di ieri) sale a 40 insieme ad Alex Britti, per Nesli la quota è 50, Gianluca Grignani ha evitato l’eliminazione ma ora la quota è 66. Gli outsider, dopo l’addio di Biggio e Mandelli, sono sempre Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi: “Io sono una finestra” è salita a quota 80.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.