Log in

Champions League: Juve avanti ma il Real all'assalto in casa, ecco cosa scommettere

  • Scritto da Giuseppe Tondelli

Juve al completo e con un leggero vantaggio ottenuto all'andata grazie al 2 a 1 ottenuto a Torino. Il Real Madrid di Cristiano Ronaldo e Carletto Ancelotti, però, proverà con tutti i mezzi che ha a disposizione, di ribaltare la situazione e raggiungere la finalissima per l'ennesimo derby spagnolo dopo il trionfo delle 'merengues' lo scorso anno sui cugini dell'Atletico dei miracoli.
La seconda semifinale della Champions League, Real Madrid-Juventus, sarà giocata nel prestigioso Stadio Santiago Bernabeu e rappresenta il classico momento della verità per l'undici bianconero, fresco Campione d'Italia, dopo il buon risultato ottenuto all'andata (vittoria per 2-1 con penalty decisivo della stella Tevez).
Nella gara d'andata la Juventus ha dimostrato di essere assolutamente al livello del Real Madrid; i bianconeri hanno giocato una gara molto solida, mettendo in grave difficoltà la retroguardia delle "merengues". La Juventus è ad un passo dalla finale di Champions League di Berlino; alla squadra di Massimiliano Allegri basta un pareggio con qualsiasi risultato ma non deve perdere con più di un gol di scarto. Puo' perdere con un gol di scarto se ne segna almeno due. Nella gara d'andata, dopo un grandissimo inizio, culminato con il gol dell'ex Morata, la Juventus ha cambiato marcia, permettendo al Real Madrid di pareggiare con un'azione da manuale conclusa da Cristiano Ronaldo. La squadra di Allegri, però, non si è persa d'animo e ha messo alle corde il Real Madrid, grazie ad una "calvalcata" di Carlos Tevez che entrerà nella storia. L'argentino si è letteralmente scatenato, procurandosi il rigore e mettendolo a segno. I bianconeri, poi, hanno più volte sfiorato il tre a uno, che sarebbe stato il colpo del ko. In ogni caso, il Real Madrid ha tutte le risorse per battere la Juventus e in casa ha un andamento straordinario. Ci sono però alcuni punti a favore della Juventus; a Torino, infatti, la squadra di Carlo Ancelotti non è apparsa sicuramente in forma. Inoltre, i "blancos" arrivano a questo match dopo il due a due raccolto contro il Valencia, che ha praticamente consegnato il titolo spagnolo al Barcellona. Nelle fila della Juventus tornerà in campo Paul Pogba.

Cosa scommettere? Il Real ci proverà tutta la vita e con tutti i mezzi. CR7, Bale e Benzema sono tre minacce serissime per una difesa comunque a prova di bomba. Allo Juventus Stadium il Real ha segnato un gol. La Juve fuori casa forse potrà essere meno pericolosa ma in molti consigliano di puntare sull'Over 2,50. Per chi non vuole rischiare troppo, c'è la doppia chance 1X ma i margini di guadagno sulla singola sono comunque bassissimi.
L'over su PaddyPower sta a 1.66 ed è una buona quota da combinare. Difficile che si finisca 0-0 che, non a caso, è bancato a 13. L'1-1 puo' essere più palusibile e paga 8 volte la posta. I bookmaker pensano che il Real passi facile 1-0 sfruttando il gol fuori casa e pagano per questa possibilità 6.50. La Juve non starà a guardare quindi noi propendiamo o per l'1-1 o per il 2-1 per il Real che paga 7 volte la posta e i bookmaker sembrano convergere su questa possibilità.
Per iZiplay il Real vincerà e quota l'1 a 1,63 e la doppia chance 1X a 1,17 appena. Addirittura non quota l'Over 2,5 passando direttamente al 3,5 pagando l'Over 2,95, bella quota ma 4 gol tra Juve e Real forse sono troppi.


Probabili formazioni a 24 ore dall'evento
Real Madrid:
Casillas; Carvajal, Pepe, Ramos, Marcelo; Kroos, Isco, Rodriguez; Bale, Cristiano Ronaldo, Benzema;
All. Ancelotti.

Juventus:
Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Morata, Tevez;
All. Allegri.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.