Log in

Contador ha chiuso il 'Giro d'Italia'? Paddy Power scommette sulla 'maglia nera'

  • Scritto da Redazione

Se la maglia rosa sembra già assegnata, tutto può ancora accadere a fondo classifica: chi si aggiudicherà la maglia nera? Le quote in esclusiva su PaddyPower.it

 

Come in un film western d’altri tempi, il gringo ha mirato, ha dato fuoco alle polveri e ha colpito, eccome se ha colpito: Alberto Contador, detto il Pistolero è un uomo solo al comando. Lo spagnolo ha dichiarato apertamente di puntare all’accoppiata Giro-Tour nello stesso anno, impresa che nel ciclismo moderno del dopo-Pantani, non è riuscita più a nessuno. Insomma, roba da far scendere Merckx dal trono. Per il momento si può affermare che abbia messo una seria ipoteca sul Giro d’Italia considerando anche la quota a 1,05 che gli viene assegnata in qualità di vincintore finale.

Con Ritchie Porte e Uran Rigoberto ormai fuori dai giochi, resta in lizza per sfilare la Maglia Rosa a Contador il solo Fabio Aru, campioncino sardo forse ancora troppo in erba per avere la meglio sul pluricampione spagnolo. Al comando di uno squadrone attrezzatissimo come l’Astana, ha provato a far saltare il banco in diverse occasioni, ma senza troppo successo. Per chi volesse “gufare” il Pistolero con un acciacco nell’ultima settimana (già è dolorante a una spalla per i postumi di una caduta), la vittoria finale di Aru è quotata addirittura a 17,00.

E allora cosa aspettarci da questa ultima settimana di Giro? Innanzitutto lo spettacolo delle grandi montagne assenti nella prima parte e che si apre proprio oggi tocca con la mitica tappa del Mortirolo. L’Astana proverà fino alla fine a contendere il primato a Contador con i suoi uomini di punta Aru e Landa: su Paddypower.it la loro vittoria è data rispettivamente a 8,00 e a 10,00. Potrebbe esserci terreno fertile per corridori che sono usciti dalle prime posizioni ma che hanno ancora le gambe e la voglia di ottenere un successo di tappa, come Hesjedal la cui vittoria è data a 11,00 o l’olandese Kruijswijk dato a 22,00. Un occhio di riguardo merita anche Giovanni Visconti, 9° in classifica generale, e che in questa tappa di montagna potrebbe far valere le sue doti da scalatore: la vittoria di tappa per lui è quotata a 22,00.

Se sulla maglia rosa i giochi sembrano fatti, su chi si aggiudicherà la quella “nera” tutto ancora può accadere in queste ultime e faticose tappe. Già la maglia nera, ultimo baluardo romantico e un pò decadente del ciclismo di altri tempi dove a chi giungeva ultimo veniva riservato comunque un tributo pubblico. Paddy Power per questa edizione del giro 2015 ha deciso di ridare dignità a chi arriva ultimo al giro offrendo in esclusiva questa tipologia di scommessa. Al momento la classifica generale vede Saramotins e Coledan in fondo al gruppo ma su di loro incombe lo spettro del Tempo Massimo che potrebbe escluderli dalla competizione. Davanti a loro il cinese Ji Cheng quotato a 6.50 e gran favorito fin dalla vigilia per la conquista proprio della maglia nera. Sulle rampe del Mortirolo farà una fatica micidiale ma c’è da scommettere che resterà aggrappato alla carovana con le unghie e con i denti per arrivare all’agognato traguardo di Milano. Dovrà solo stare attento a non passare davanti a Eugert Zhupa, il ciclista albanese di origine albanese quotato a 20,00 e primo diretto contendente di JI Cheng. D’altronde l’importante non è vincere, ma partecipare.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.