Log in

Scommesse e calcio: una conferenza su rischi e virtù all'Emirates Stadium

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Il rapporto tra calcio e scommesse in un convegno, a Londra, ospitato dal prestigioso Emirates Stadium dell'Arsenal.

Il tema del match-fixing e della prevenzione rispetto al rischio di frondi nello sport allo scopo di lucrare sulle attività di scommesse è un tema particolarmente sensibile, non solo in Italia – dove il recente scandalo di calcio scommesse (l'ennesimo, peraltro) ha riacceso i riflettori sul tema, ma in tutto il mondo. Non a caso la materia viene affrontata in una speciale conferenza, a Londra, dal titolo: 'Sbc Betting on football conference', che si svolgerà il 10 settembre all'interno dello stadio Emirates dell'Arsenal. Un evento nato allo scopo di riflettere sull'importanza del calcio per l'industria delle scommesse e per coprire argomenti di interesse generale come il marketing, l'attivazione del cliente, le opportunità internazionali, il match fixing, appunto, la normativa, le nuove tendenze commerciali e i nuovi prodotti.
"Abbiamo sviluppato il 'Betting on Football' per aiutare gli operatori di scommesse a scoprire le migliori prassi quando si deve avere a che fare con lo sport più popolare del mondo”, spiega l'organizzatore, Andrew McCarron. “Il potere del calcio nel mondo delle scommesse può trasformare completamente un business se è sfruttato nel modo giusto, ed è per questo che stiamo progettando che Betting on Football sia una parte importante del calendario".

 

L'evento è stato concentrato in un unico appuntamento di una giornata ed esplorerà gli aspetti chiave della relazione del settore delle scommesse con lo sport più popolare del mondo. Sbc riunirà le parti interessate, compresi i club di calcio, media, agenzie per i diritti Marketeers, operatori e fornitori, per fare rete e scoprire le migliori pratiche e, soprattutto, per fare affari.
Tra i temi che verranno esplorati, anche quello - assai delicato in Italia - della possibilità di sponsorizzare squadre di calcio da parte di società di gioco senza licenza sul territorio. Rispetto alle sponsorship di bookmaker nel calcio, di recente ha fatto molto clamore in Premier League il contratto pluri milionario siglato dal West Brown con un bookmaker asiatico.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.