Log in

Time Magazine person of the year: favoriti i migranti e i rifugiati politici

  • Scritto da Ca

Chi sarà la personalità dell'anno del Time Magazine? I bookmaker lanciano le quote e i favoriti sono i migranti. 

Ci saranno ancora i migranti o i rifugiati politici sulla copertina di Time Magazine per la nomina dell'importante testata giornalistica della personalità dell'anno.
Alcuni bookmaker inglesi hanno quotato la possibilità che le due categorie di persone in difficoltà nel Mondo possano ricevere questo riconoscimento che cambierà di nulla la loro precaria situazione ma, se non altro, potrà smuovere le coscienze delle persone. O almeno si spera. Ladbrokes dice che la quota favorita è pagata proprio 4 per la categoria 'Migrants' mentre 888, Uniber e 32Red pensano che i richiedenti l'asilo politico possano pagare 5 volta la posta scommessa. Sono loro i favoriti. E poi chi c'è? Facile: Alexis Tsipras che, volente o nolente, meritevole o no, ha comunque tenuto banco per buona parte del 2015 con la crisi greca e le sue mosse politiche davvero azzardate in certi sensi clamorose se non rivoluzionarie. Certo peserà il risultato davvero scarso delle sue azioni nel giudizio finale. Forse. Comunque tutti i book lo bancano a 6. Poi c'è la Us Supreme Court probabilmente per alcune decisioni epocali prese durante l'anno e(quota 10), quindi Angela Merkel a quota 12 e poi Barack Obama sempre tra 12 e 13 punti. Ladbrokes vede benissimo Donald Trump e lo banca a 6 mentre altri book accorciano le distanze tra i leader della classifica e Vladimir Putin pagandolo a 11. Alte quote curiose? Sempre parlando di Grecia c'è Yanis Varoufakis che paga 26 volte la posta. Papa Francesco è in vantaggio sul Dalai Lama poi c'è Twitter a 21 e Facebook a 41 mentre Sepp Blatter a quota 201. Come è ovvio che sia. Detto tutto questo pensiamo proprio che una scommessa sui migranti sia davvero una 'sure bet'.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.