Log in

XFactor 9: fuori Eleonora, salvi gli sfavoriti Moseek e Lanlord

  • Scritto da Gt

XFactor 9 elimina Eleonora e si va verso il quarto live a caccia del vincitore e delle quote migliori al banco del bookmaker. 

Lei se l'è presa con Skin. La cantante e dj leader degli Skunk Anansie ha vissuto un momento difficilissimo sul palco di X Factor. E forse, come avevamo anticipato ieri, giovedì 5 novembre,  non ha aiutato la sua concorrente con la scelta dei pezzi. Eleonora Anania, che poteva essere una sorpresa a quota 15 nella lavagna Sisal Matchpoint, invece è uscita dalla competizione canora. Peccato davvero ma di fronte al bivio Margherita/Eleonora, i giudici, seppur combattuti non hanno avuto poi troppi dubbi. Anche se la sopravvissuta allo scontro deve tornare un po' alle origini, come ha osservato Fedez, per giocarsi le chance di vittoria.
Di sicuro aumenterà quindi la quota di Margherita che rimane però un ottimo elemento e chi ha investito per tempo potrebbe ritrovarsi una 'azione' che puo' valere di più.
Benissimo gli Urban Strangers ma anche Luca, Leonardo, Gio Sada e i Moseek.
Di sicuro rimarranno in vetta i due giovanissimi campani che erano pagati a 2. Gio Sada forse vedrà scendere la squa quota visto che i giudici sembrano stimarlo molto per la sua voce, la sua presenza scenica e la sua versatilità. Buon livello se si considera anche Davide Sciortino e le due belle voci dei giovanissimi Luca e Leonardo.
Bellissima la 'I Try' di Enrica che, in questo caso, sta godendo delle ottime scelte di Skin a differenza di alcune scelte dei giudici per alcuni concorrenti.
Giovedì si va avanti e c'è curiosità per le prossime canzoni con le quali dovranno misurarsi i cantanti.
Ed è arrivato l'annuncio della presenza del mitico Giorgio Moroder, guru della musica elettronica e stretto collaboratore e autore dei Daft Punk. La puntata di giovedì prossimo sarà dedicata alla musica elettronica. Pare.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.