Log in

Doping Sharapova, Snai rimborsa scommesse su Roland Garros 2014 e su Roma 2015

  • Scritto da Ca

Snai rimborsa le scommesse sulla Sharapova: applicato il principio del “justice refund” nei due tornei vinti dalla tennista. 

In seguito alla notizia della positività ai test antidoping della tennista Maria Sharapova, Snai ha deciso di rimborsare tutti i giocatori che avevano puntato contro di lei in tornei giocati negli anni 2014 e 2015, ovvero da quando Snai accetta scommesse antepost sui tennisti vincitori di tornei diversi da quelli del “grande Slam”.

Le scommesse, che saranno rimborsate sotto forma di bonus di importo pari a quanto scommesso, sono quelle relative al torneo Roland Garros del 2014 e agli Internazionali di Roma del 2015. Gli importi rimborsati potranno immediatamente essere utilizzati per giocare nuove scommesse.
Snai non vuole anticipare le decisioni della giustizia sportiva, ma interpretare il sentimento comune dei propri giocatori, sorpresi dalla positività della tennista.
A questo proposito, Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snai, ha dichiarato: “L’applicazione del principio del ‘justice refund’ è un gesto di attenzione e rispetto nei confronti dei nostri clienti e la conferma di come Snai abbia intrapreso un percorso preciso per proporsi quale punto di riferimento per l’entertainment responsabile”.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.