Log in

De Michelis nei guai per aver scommesso sulla Premier League

  • Scritto da Cesare Antonini

Ancora un caso di un calciatore che viola le regole sul betting: tocca a De Michelis del Manchester City. 

"Si afferma che il giocatore ha commesso 12 violazioni della regola E8 della Football Association riguardanti le partite di calcio comprese fra il periodo che va dal 22 gennaio 2016 e il 28 gennaio 2016". Stavolta tocca all'argentino Martin Demichelis del Manchester City ad essere accusato di cattiva condotta in relazione alle scommesse sportive.

Una relazione davvero difficile da scardinare quella tra i calciatori, in generale gli sportivi, e il match fixing.
E ora il calciatore di Premier League Demichelis rischia guai grossi per calcioscommesse. "Il giocatore potrà rispondere alle accuse entro le ore 17 del 5 aprile 2016", dicono dalla FA.
Il comunicato pubblicato sul sito della Football Association conferma i rumours del sito della Bbc: anche se Demichelis non avrebbe scommesso sulle 25 partite disputate nell'attuale stagione con la maglia del Manchester City, la sostanza, secondo un regolamento vigente dal 2014, non dovrebbe cambiare molto. "Nessun calciatore, così come nessun allenatore, può scommettere su partite in qualsiasi parte del mondo", sostiene la Fa.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.