Log in

Leicester campione d'Inghilterra, piangono le agenzie di scommesse

  • Scritto da Redazione

Contro ogni previsione il Leicester diventa campione d'Inghilterra, premiati gli scommettitori più fedeli: vincono 5mila volte la posta.

 

E il Leicester diventò campione d'Inghilterra. Anche nel calcio, come tante volte accade nella vita, le favole possono diventare realtà. E con esse diventano milionari i tifosi che hanno creduto nel sogno di questa squadra allenata dal 'nostro' Claudio Ranieri, che potranno intascare fra 1000 e 5000 volte la posta, una quotazione stellare per un team che lo scorso anno era in lotta per non retrocedere.


Le stime dicono che dovrebbero essere al massimo cinque i tenaci scommettitori che hanno puntato con la quotazione di 5000 a 1 sulla conquista della Premier League da parte del Leicester, con vincite da 100mila sterline (125mila euro) o 250mila (315mila euro).


Fra i 'fortunati' dovrebbe esserci anche l'attore Tom Hanks che ha confessato di aver scommesso 100 sterline sulla squadra inglese a inizio campionato rischiando di incassare qualcosa come mezzo milione di pound, circa 636mila euro.


Dall'altra parte del banco, non ridono i bookmakers, che secondo le stime dovranno aprire i cordoni della borsa per una somma pari all'equivalente di circa 12-25 milioni di euro. Questa epica vittoria, secondo alcuni, potrebbe portare a un vero e proprio terremoto nel mondo delle scommesse con il crollo del rapporto fra posta e vincita.

Altro che lieto fine!

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.