Log in

La serie A all'atto finale: i pronostici Gioconewsplayer.it per scommettere

  • Scritto da Gt

Il campionato di serie A arriva al gran finale con qualche verdetto ancora da emettere: ecco i pronostici Gioconewsplayer.it.

Ancora qualche verdetto da decidere all’ultima giornata della massima serie calcistica italiana, la serie A. Soprattutto per la sfida al secondo posto tra Napoli e Roma che si incrocia con le ambizioni d’Europa del Milan che sfida in casa i giallorossi. Scontro decisivo per la retrocessione, invece, quello tra Palermo e Verona mentre altre partite non hanno più nulla da dire. 

Pronostici e consigli scommesse 38a giornata: 
 
Juventus-Sampdoria: partita che non ha nulla da dire come dicevamo appunto. I bianconeri, reduci dalla sconfitta con l’Hellas, proveranno a chiudere in bellezza la stagione davanti al pubblico di casa con una passerella in attesa di provare a mettere le mani sul secondo titolo stagionale, la Coppa Italia. I blucerchiati proveranno a salvare almeno la faccia, dopo una stagione deludente mentre mister Montella proverà l’impresa per farsi pubblicità agli occhi dei grandi club che lo studiano. Pronostico Under 2,5 e l’1 a 1,25 su iZiplay.it ovviamente. 
Milan-Roma: a San Siro ci si gioca molto, perché i giallorossi lottano per un posto diretto alla prossima Champions League, anche se vincere contro il Milan potrebbe non bastare anche perché il Napoli ha una partita facilissima contro la cenerentola Frosinone. Pronostico Gol e forse un pari a 3,55 può essere una buona intuizione. 
Napoli-Frosinone: i partenopei non devono buttare al vento quanto fatto durante la stagione e non possono fare altro che vincere per evitare che la Roma beffi la squadra di Sarri proprio all’ultima giornata. Pronostico 1 con quota quasi sospesa a 1,08
Sassuolo-Inter: ennesima grande stagione quella dei neroverdi guidati da Eusebio Di Francesco che possono concludere in bellezza battendo l’Inter di Roberto Mancini che, a sua volta, proverà a vincere. Pronostico , anche qui un segno X a 3,85 fa veramente gola mentre il segno 1 paga 1,72. Difficile che l’Inter passi su un campo del genere. 
Chievo-Bologna: entrambe le squadre possono ritenersi soddisfatte anche perché l’obiettivo salvezza è stato raggiunto con molto anticipo. I clivensi hanno addirittura superato le aspettative proiettandosi a ridosso della zona delle grandi. Vittoria interna del Chievo a 2,10? Si può fare. 
Empoli-Torino: stagione discreta per entrambe le squadre, rispettivamente a quota 43 e 45 punti. Vediamo leggermente favoriti i toscani ma anche gli ospiti se la giocheranno fino alla fine. Pronostico Under 2,5 e ci sta anche qui un bel pari a 3,35 se non ci si fida dei toscani. 
Genoa-Atalanta: i rossoblu, vittoriosi nel derby contro la Samp, ospitano i bergamaschi dell’Atalanta che vengono dal pareggio con l’Udinese.
I nerazzurri si sono ripresi chiudendo la stagione in bellezza. Il Genoa è esplosivo e puo’ vincere senza problemi con quota 1,85. 
 
Lazio-Fiorentina: un altro match che chiuderà la Serie A in bellezza è quello dello stadio Olimpico. La Lazio, reduce da due vittorie di fila, ospita la Fiorentina di Paulo Sousa che vuole invertire la rotta per chiudere la stagione col sorriso. Le due squadre si affronteranno senza timore anche perché si sono riprese sl finale ma rappresentano un po’ le due delusioni tra le grandi. La Lazio paga 2,15 se vince ma qui una Fiorentina corsara potrebbe anche starci a 3,30 che paga meno del pareggio. 
Palermo-Verona: altra partita fondamentale, questa volta per la zona retrocessione. Il Palermo deve vincere se non vuole correre alcun rischio, e contro l’Hellas Verona non dovrebbe essere una missione impossibile anche se gli scaligeri non regalano niente a nessuno e hanno battuto anche una Juve seppur in relax. Si punta dritti sui rosanero a 1,18. 
Udinese-Carpi: i friulani, a quota 39 punti, ospitano il Carpi che si trova in piena lotta col Palermo per non retrocedere. Una delle due deve arrendersi, ma gli emiliani potrebbero provare a fare il colpaccio, anche se non sarà per niente semplice. Chi crede nel Carpi che ha fatto ottime prestazioni sul finale puo’ puntare sul 2 a 3,30. Ma l’Udinese si è riattivata nel finale di stagione e paga 2,15 se vince. 
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.