Log in

Scommesse anomale anche in serie A? I bookmaker denunciano in procura

  • Scritto da Gt

Scommesse anomale anche sulle partite di Serie A: le agenzia inviano i dati, la Figc indaga.

Scommesse anomale anche in serie A? A lanciare l'alert è stata un'inchiesta de 'La Repubblica' che ha battuto la notizia. Le agenzie di gioco che operano sul territorio italiano, stanno inviando un dossier alle autorità competenti, che riguarda i flussi anomali sulle scommesse di alcune partite sospette. Si tratta di almeno cinque gare di serie A: Frosinone-Milan 2-4. Frosinone-Napoli 1-5, Genoa-Frosinone 4-0, Verona-Frosinone 1-2 e Napoli-Frosinone 4-0.

Dell'ultima la Figc ha già aperto un'inchiesta per l'espulsione "sospetta" di Gori al 13esimo del primo tempo. Al momento per il Frosinone non c'è nessuna accusa formale, i bookmakers faranno solo denuncia alla procura ordinaria, poi sarà l'autority a ritenere se sia il caso di fare accertamenti.
Anche la Lega Pro è presente sul dossier con almeno undici casi, riguardanti principalmente Messina e Catania. Come si legge da La Repubblica: "alcune situazioni hanno davvero dell'incredibile: ci sono autogol che ricordano i tempi dell'inchiesta di Cremona". Al momento però, non è possibile stabilire con certezza il coinvolgimento di società o giocatori, quello che è emerso ad oggi è che il flusso di scommesse, su determinati risultati, rivelatisi poi esatti, è fuori dalla norma. Si tratta di scommesse strane, su alcune partite in particolare, giocate su risultati esatti e su eventi eccezionali come espulsioni o rimonte clamorose. Spetterà a Procura e Figc approfondire quanto ricevuto nel dossier delle agenzie di scommesse.
 
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.