Log in

Euro 2016: scossa Portogallo a 1,80, l'Islanda gioca da outsider

  • Scritto da Redazione

Le quote di Snai per Euro 2016 scommettono sui successi del Portogallo di Cristiano Ronaldo e dell'outsider Islanda.


La prima giornata degli Europei 2016 è da dimenticare per entrambe, ma tra Portogallo e Austria c’è una grossa differenza. Agli Europei i rossoverdi hanno sempre superato la fase a gironi, mentre gli austriaci hanno fallito l’obiettivo nell’unica occasione avuta a disposizione. Le quote Snai puntano decise sul Portogallo (a 1,80), imbattuto negli ultimi quattro precedenti con la squadra di Koller, ma occhio perché in tre di queste occasioni è stato centrato il pareggio, sempre per 1-1. Un’altra 'X' pagherebbe 3,50, lo stesso risultato esatto è offerto a 6,00. Un’offerta tutto sommato vicina al '2' dei biancorossi, un colpo a 4,75.

 Un’ulteriore statistica potrebbe esaltare il 'fattore X' delle due squadre. Fino a Germania-Polonia, il 50% delle partite disputate (9 su 18) sono finite 0-0 a fine primo tempo. Numeri che sulla lavagna Snai portano in primo piano il pari al 45’ (a 2,10), così come il risultato esatto relativo alla prima frazione di gioco: un altro 0-0 è quotato a 2,60.

 


Sono gli uomini d’oro delle rispettive nazionali, ma nessuno dei due è riuscito a fare la differenza. Nonostante questo, Cristiano Ronaldo e David Alaba si confermano in cime alle quote Snai nelle scommesse sui marcatori. Bassissima l’offerta sul portoghese (anche se nell’edizione 2012 andò a segno solo nella terza partita disputata), a 2,00, per il giocatore del Bayern (un palo contro l’Ungheria) si sale a 6,00. Intanto, sul tabellone del capocannoniere Ronaldo recupera terreno visto il flop di Mueller contro la Polonia: CR7 si gioca a 8,00, il gruppo 'altro' è ancora davanti a tutti a quota 3,00.
 
 
ISLANDA-UNGHERIA, CONTRO LA STORIA - La storia è tutta dalla parte dell’Ungheria, sempre vincente nelle ultime cinque sfide contro l’Islanda. Le quote Snai, però, sono decisamente più complicate, anche dopo la vittoria a sorpresa sull’Austria: la squadra di Stork parte addirittura in leggero svantaggio, a 2,90, con l’1 degli islandesi offerto a 2,60 e il pareggio a 3,10. Fino a qui l’Europeo non ha regalato grandi goleade e chissà che non sia questa la partita giusta. I precedenti sono incoraggianti, visto che da tre partite consecutive Islanda e Ungheria segnano almeno quattro gol complessivi. Il punteggio 'extra' (Over 3,5) è dato a un ricco 4,50 da Snai, ma piace anche l’Over 'tradizionale', in quota a 2,40. Così come l’Over, anche il Goal è piuttosto frequente nei testa a testa tra le due squadre ed è un esito particolarmente caro all’Islanda che lo ha centrato in otto degli ultimi undici incontri disputati. Una partita con almeno una rete per parte è offerta a 2,00 da Snai, che per i marcatori punta su Bjarnason (a 5,00) e su Szalai (3,75), entrambi protagonisti contro Portogallo e Austria.
 
 
 
BELGIO - IRLANDA NELLA CONCRETEZZA - Bello, ma poco cinico. Il Belgio ha fallito con l’Italia e domani sarà un dentro-fuori contro la piccola Irlanda, meno talentuosa ma molto più concreta (e sfortunata) nel pareggio con la Svezia. I precedenti sono in equilibrio quasi perfetto (5 vittorie per i Diavoli Rossi, 4 per i verdi, 5 pareggi) ma i quotisti Snai non hanno dubbi sulla rivincita di Nainngolan e compagni: tre punti a 1,73, l’Irlanda è lontana a 5,00, il pareggio si gioca a 3,65. Il cammino dell’Irlanda è durissimo anche nelle scommesse sul piazzamento finale, dove l’eliminazione al termine della fase a gironi (mai superata) è lo scenario più probabile sul tabellone Snai, a 1,45. Per il Belgio le opzioni sono due, a poca distanza l’una dall’altra: l’uscita agli ottavi si gioca a 3,00, il crollo nel girone vale 3,75. Per i quarti, invece, si sale a 5,00. L’Irlanda non vince da quattro partite, ma è sorprendentemente puntuale sottoporta: negli ultimi tredici incontri, Walters e Long - con il contributo di McLean e altri centrocampisti - sono sempre andati in gol. Dettaglio non trascurabile visto che il Belgio tende a incassare più reti di quante dovrebbe (almeno una da otto partite). La scommessa sul Goal può essere una buona alternativa sulla lavagna Snai, a 1,95.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.