Log in

Euro 2016: quote per la Germania in discesa, Croazia – Spagna da X

  • Scritto da Gt

Euro 2016: quote per la Germania in discesa, Croazia – Spagna da X con Snai che analizza tutte le partite di domani.

Per i tedeschi quattro vittorie consecutive contro l'Irlanda del Nord, Polonia avanti sull'Ucraina, il primo gol di Lewandowski a 2,00 mentre Morata vola a 5,00 nelle scommesse sul capocannoniere. Queste ed altre le analisi per le partite di Euro 2016 dei prossimi giorni dei quotisti Snai. 


Irlanda del Nord – Germania

Dominio tedesco - Quattro vittorie consecutive della Germania contro l’Irlanda del Nord, tutte con almeno due reti di scarto. Anche in questa occasione le quote Snai vedono i tedeschi favoriti, con il «2» offerto a 1,27, il pareggio a 5,50 e gli irlandesi a 12. Quota bassa anche per la vittoria con una rete di handicap a carico della Germania: il «2» in questo caso si gioca a 1,80.

Numeri a sorpresa - Se la superiorità tedesca è innegabile, l’Irlanda del Nord risponde con una statistica a sorpresa: la sconfitta all’esordio contro la Polonia è l’unica incassata dal c.t. O’Neill e i suoi nelle quattordici partite disputate da marzo 2015 a oggi. Su Snai la doppia chance «1X» sarebbe un colpo da 3,77.
Occhio al “no goal” - Cinque “no goal” di fila per l’Irlanda del Nord, tre consecutivi per la Germania. Probabile che anche domani la partita termini con almeno una delle due squadre a zero reti, vista la quota Snai a 1,50. Più in equilibrio “under e over”, con quest’ultimo avanti a 1,80. Il punteggio “contenuto” (massimo due reti complessive) si gioca a 1,95.
Ucraina – Polonia
Quote a senso unico - La Polonia non vince contro l’Ucraina dal 2000, ma questa è un’occasione da non perdere: Fomenko e i suoi sono già eliminati, la nazionale di Nawalka ha bisogno di tre punti sia per ambire al primo posto del gruppo C sia per evitare l’eliminazione. Nelle quote Snai il «2» polacco è quotato a 1,95 con un buon margine di vantaggio su pareggio (3,45) e segno «1» (4,00).
Aspettando i bomber - Occhi puntati sulla coppia d’attacco della Polonia. Robert Lewandowski è rimasto a secco anche contro la Germania ed è ancora in cerca del primo gol a Euro 2016. Un traguardo alla sua portata secondo i quotisti Snai, che lo danno favorito a 2,00 nelle scommesse sui marcatori. Anche Arkadiusz Milik ha un conto in sospeso dopo le due occasioni fallite contro i tedeschi. La seconda rete dell’attaccante dell’Ajax si gioca a 3,00.
Difesa di ferro - Nelle ultime sei partite la Polonia ha subito gol solo nell’amichevole contro l’Olanda, particolare che evidenzia una difesa solida e in grado di reggere bene anche nel prossimo incontro Tenere a secco l’Ucraina («under 0,5 squadra casa») è una scommessa a quota 2,10 secondo Snai.
Croazia – Spagna
Occhio alla «X» - Una sola vittoria per la Croazia nei cinque precedenti contro la Spagna e anche nel prossimo incontro dura, perché se è vero che le “furie rosse” sono già qualificate agli ottavi, è anche vero che la caccia al primo posto nel gruppo D è ancora aperta. La quote Snai per la squadra del c.t. Del Bosque è 2,00 contro il 4,75 dell’«1». Un pareggio potrebbe accontentare entrambe: con la «X», data a 2,90, gli spagnoli chiuderebbero in testa e la Croazia avrebbe la certezza del secondo posto.
Quote Under - Modric è in dubbio, così come Mandzukic, e senza i suoi uomini migliori la Croazia perderebbe molto del suo potenziale offensivo. Abbastanza da convincere i quotisti Snai a prevedere una partita da “under 2,5” (1,53) e da “no goal” (1,73), visto che finora la porta difesa da De Gea è rimasta inviolata.
Morata alla carica - La doppietta contro la Turchia ha ricordato a tutti quanto sia letale Morata nelle partite che contano. L’attaccante della Juventus ha fatto un balzo netto nelle quote Snai sul capocannoniere, dove ora è offerto a 5,00. E’ l’unico insieme a Lukaku (8,00) a essere quotato sotto la doppia cifra. Davanti a tutti c’è ancora il gruppo “altro”, a 3,00.
Repubblica Ceca - Turchia
Pareggio “vietato” - Per Croazia-Spagna è il risultato più “comodo”, per Repubblica Ceca e Turchia il pareggio sarebbe un disastro. L’unico punto guadagnato dai cechi (terzi nella classifica gruppo) e le due sconfitte subite sinoi a ora dai turchi fanno sì che la vittoria sia per entrambe l’unico risultato utile per puntare al ripescaggio delle migliori terze classificate: le quote Snai vedono la selezione croata a quota 2,35, il primo successo della Turchia a Euro 2016 pagherebbe 2,90, la «X» è a 3,50.
Abbonati all'over - Nei nove precedenti tra le due squadre sono sempre stati segnati almeno due gol. Un buono spunto per puntare anche stavolta sulla scommessa “over 1,5”, offertoi da Snai a 1,32. Ottima anche la frequenza dell’over “classico” (almeno tre reti complessive nel corso della partita), centrato in sette occasioni e stavolta offerto a 2,05.

Peggior attacco - Nonostante i precedenti da “over” con la Repubblica Ceca, la Turchia deve fare i conti un bilancio fallimentare in attacco, con zero reti realizzate nei due match già giocati. Un flop che piazza la squadra di Terim tra le candidate al peggior reparto avanzato degli Europei: un primato poco invidiabile offerto a 3,30 da Snai, di poco dietro l’Ucraina (pure a zero gol) a 3,00.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.