Log in

Conte cerca Mustafi, Ranieri trattiene i gioielli di casa: come cambiano le quote in Premier

  • Scritto da Giuseppe Tondelli

Antonio Conte sulla panchina del Chelsea a caccia di campioni fa scendere la quota per la vittoria della Premier League. 

Antonio Conte è appena sbarcato in Inghilterra sulla panchina del Chelsea e già fa scendere in basso la quota per la vittoria della Premier League. Attualmente paga 11 a 2, ma al banco puo' scendere ancora. Specie se andrà in porto uno dei colpi in ingresso richiesti da Conte: l'ultima voce è quella che accosta il difensore centrale del Valencia, Shkodran Mustafi, ai Blues. Conte l'avrà seguito da tempo per riscoprirlo agli Europei 2016 di Francia dove ha sbloccato anche la partita della Germania contro l'Ucraina. Ma, ovviamente, Mustafi è reduce da due stagioni splendide col Valencia al Mestalla dove ha raggiunto la storica qualificazione in Champions League.

Un innesto che rinforzerebbe una linea difensiva che deve per forza svincolarsi dal'invincibile ma ormai canuto John Terry e non puo' ancora fare affidamento sul comunque ottimo Kurt Zouma. Per non parlare di Bad hersfeld, buono ma forse acervo.
Vedremo subito di che pasta è fatto il Chelsea di Conte visto che si parte allo Stamford Bridge con quota 3/5 contro il West Ham.
Intanto il Leicester di Ranieri sta facendo un grande sforzo tenendosi tutti i pezzi pregiati partendo da Jamie Vardy che ha stretto un patto di sangue con le Foxes rinunciando ai Gunners dell'Arsenal. In uscita N'Golo Kante, proprio al Chelsea, ma in arrivo Nampalys Mendy dal Nizza e forse anche Robbie Brady del Norwich City.
Detto questo davanti a tutti c'è il Manchester City a 12/5 quindi a 3,5 il Manchester United e a 5,5 il Chelsea. Arsenal e Tottenham a ruota e il Leicester a quota 25. Una quota ancora allettante anche se lontanissima dai 'disastri' dello scorso anno per i boomakers. Per provare il colpaccio comunque c'è il West Ham a 66 e a quota 100 Southampton ed Everton.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.