Log in

Scommesse Serie A: via alla prima giornata con i pronostici di GiocoNewsPlayer.it

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Torna la Serie A e le grandi scommesse: e tornano i pronostici di GiocoNewsPlayer.it

 

 

Si riparte. Nel week end di sabato 20 e domenica 21 agosto prende il via la stagione 2016-2017 del campionato di calcio con la prima giornata di serie A che debutta con i due anticipi: Roma-Udinese e Juventus-Fiorentina. Domenica, nel pomeriggio, in campo Milan e Torino, poi tutti gli altri, con il match di chiusura del primo turno tra il neopromosso Pescara e l’attesissimo Napoli, orfano di Higuain ma ancora pieno di grandi speranze.

 

I PRONOSTICI - Primo match sotto osservazione è quello tra Roma e Udinese: i giallorossi sono reduci dalla fatica del preliminare di Champions League contro il Porto che potrebbe farsi sentire in questa primissima fase con i giocatori appena usciti dalla preparazione, che non è stata neppure compensata da un risultato entusiasmante. Sulla carta però la Roma è senz’altro decisamente superiore all’Udinese, guidata quest’anno da Beppe Iachini. Pronostico: 1.

Juventus-Fiorentina: le squadre gestite dal mister Massimiliano Allegri sono solite partire in sordina e la Juventus lo ha già fatto nella scorsa stagione, prima di ingranare il turbo e prendere il largo. Per questo un match clou come questo con la Fiorentina, rivale di sempre, potrebbe non essere l’ideale per i bianconeri. O forse sì, magari aiutando a trovare la giusta convinzione fin da subito. Di certo sarà battaglia. Pronostico: 1-X.

Milan-Torino: Anche quest’anno l’avvio del Milano non è spinto da grandi entusiasmi in seguito a un mercato che ha portato nel gruppo soltanto Sosa e Gustavo Gomez. La vera novità, però, è l'arrivo del tecnico Vincenzo Montella, che ha voglia di fare le cose in grande, forse più di tutti. Fiducia al tecnico. Pronostico: 1.

Atalanta-Lazio: Bergamo vuole tornare a sognare e per farlo si è affidata al ct Gasperini, che potrebbe cominciare a imbastire il sogno neroazzurro proprio contro la Lazio, senz’altro indebolita rispetto allo scorso anno dalla partenza di Candreva. Pronostico: 1-X.

Bologna-Crotone: Per il Bologna, l’ottimo finale di stagione dello scorso anno è un biglietto da visita da non ignorare anche per la nuova, al punto da non far immaginare sorpresa contro il neopromosso Crotone, privo di Juric e Budimir, fautori della promozione a dir poco storica del club nella massima serie. Pronostico: 1.

Chievo-Inter: l'arrivo di De Boer ha portato nuovo ottimismo in casa nerazzurra, dove si vuole dimenticare presto l’esperienza di Mancini. Il Chievo potrebbe essere un avversario facile, nonostante il buon calcio giocato lo scorso anno. Mala differenza c’è e si dovrà vedere. Pronostico: 2.

Empoli-Sampdoria: Per il mister doriano Giampaolo si presenta subito una sfida contro la sua ex squadra, dopo una stagione a dir poco meravigliosa sulla panchina toscana. E se è rimasto qualcosa di quel vecchio entusiasmo, sarà difficile tornare a Genova con i tre punti. Pronostico: X.

Genoa-Cagliari: una sfida che potrebbe rivelarsi un match di grande intensità e di buon livello. Con i riflettori puntati sull’ex Borriello, appena arrivato a Cagliari e autore di ben quattro gol all'esordio in Coppa Italia. Pronostico: X-2.

Palermo-Sassuolo: i neroverdi sono senz’altro i grandi favoriti ma il ‘nuovo’ Palermo di Ballardini ha il compito di ridare fiducia in piazza. Il debutto di stagione potrebbe essere l’occasione giusta, tenendo conto anche dello sforzo fisico del Sassuolo in Europa questa settimana che potrebbe farsi sentire. Nonostante il grande entusiasmo che spinge la formazione di Eusebio Di Francesco. Pronostico: X.

Pescara-Napoli: due allenatori giovani che sanno mettere bene le squadre in campo e creare entusiasmo come Oddo e Sarri, su due panchine dagli obiettivi completamente differenti, ma entrambe con grandi aspettative. Attesa per il debutto di Milik tra i partenopei. Pronostico: 2.

 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.