Log in

Scommesse Serie A: i pronostici di GiocoNewsPlayer sulla 3° giornata

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Terzo turno di Serie A con i pronostici e i consigli di GiocoNewsPlayer per le scommesse

 

 

Torna il campionato di Serie A, insieme alle grandi scommesse, dopo la pausa per gli impegni della Nazionale per le qualificazioni di prossimi Mondiali con la terza giornata che vede sfidarsi, in apertura, la Juventus di Massimiliano Allegri contro l’ottimo Sassuolo di Eusebio Di Francesco, per una sfida che promette calcio spettacolo. Mentre il secondo anticipo vedrà impegnate le due squadre del sud, Palermo e Napoli, per un turno introdotto dalle sfide che mettono in campo le prime due forze dello scorso torneo che saranno poi impegnate in Champions League. Sotto osservazione speciale l’Inter che cerca il primo successo in questa stagione sul campo del Pescara, che ha già fermato i partenopei all’esordio. A caccia del riscatto Roma e Milan contro Sampdoria e Udinese. Mentre riflettori puntati al Luigi Ferraris con il promettente Genoa che ospita la Fiorentina. Da notare come ci siano ancora tre squadra a zero punti, due delle quali si sfidano lunedì sera alle 20,45 nel posticipo: si tratta di Empoli e Crotone.

Per entrambe è già una specie di spareggio salvezza. La terza è invece l'Atalanta che domenica pomeriggio ospita il Torino in splendido stato di forma, anche se penalizzata dagli infortuni di Belotti, Ljajic e Martinez, difficili da rimpiazzare.
Ma ecco i pronostici di GiocoNewsPlayer.it e i consigli per guidare le scommesse.

JUVENTUS-SASSUOLO (sabato 10 settembre, ore 18) - Allo Stadium di Torino i bianconeri, a punteggio pieno, affrontano una delle squadre più in forma del campionato, che sarebbe allo stesso modo a punteggio pieno se il Giudice sportivo non le avesse sottratto i tre punti conquistati con il Pescara. Ma aldilà dei punti, la forma rimane. Nonostante in questa trasferta dovranno fare i conti con l’assenza dell’uomo migliore, vale a dire l’attaccante Berardi, vittima di un infortunio. Nella Juve debutta dall’inizio Higuain e forse anche Pjanic. Pronostico: 1.
PALERMO-NAPOLI (sabato 10 settembre, ore 20:45) - Il Napoli in trasferta in Sicilia affronta il Palermo di De Zerbi, nonostante il mister non potrà sedere in panchina per una squalifica. E nonostante i partenopei dovranno contenersi pensando al debutto europeo di martedì prossimo a Kiev contro la Dinamo, l’intenzione è quella di domare i rosanero che quest’anno sembrano decisamente rinnovati rispetto allo scorso anno. Pronostico: X-2.  
BOLOGNA-CAGLIARI (domenica 11 settembre, ore 12:30) – Una sfida tra rossoblù, con quelli di Donadoni che devono tornare a sfavillare dopo l’ottimo calcio della scorsa stagione e vorranno dimostrare di aver ritrovato un nuovo slancio davanti al pubblico di casa. Il Cagliari, invece, sembra una squadra unita e dinamica, di quelle che potrebbe riservare sorprese. Pronostico: X.
ATALANTA-TORINO (domenica 11 settembre, ore 15) – L’Atalanta deve rialzare la testa prima che sia troppo tardi e conquistare i primi punti della stagione. Ma il Torino non è certo l’avversario migliore da affrontare in momenti di difficoltà. Nonostante i problemi di questo turno per via di alcuni infortuni. Pronostico: 1-X.
CHIEVO-LAZIO (domenica 11 settembre, ore 15) – Ecco due squadre senza grandi pretese che si stanno però dimostrando molto attive. Il Chievo, non è più una novità, è una squadra sempre molto dinamica e imprevedibile. Mentre la Lazio cerca il risultato in trasferta con Simone Inzaghi pronto a rilanciare Keita dal primo minuto. Pronostico: 2.
GENOA-FIORENTINA (domenica 11 settembre, ore 15) – Ecco una partita che promette una vera battaglia. Il Genoa è partito col piede giusto, la Fiorentina un po’ meno ma ha sempre a disposizione una buona squadra e dimostra ancora di avere la mentalità giusta. Pronostico: X.
MILAN-UDINESE (domenica 11 settembre, ore 15) - Il Milan, dopo una vittoria e una sconfitta, ricomincia da San Siro. Peri il mister Vincenzo Montella, in assenza di Niang potrebbero esordire il Principito Sosa a centrocampo e Bonaventura in attacco. Oppure Lapadula accanto a Bacca. L’Udinese vuole tentare il colpaccio, ma non sarà certo facile. Fiducia ai rossoneri. Pronostico: 1.
ROMA-SAMPDORIA (domenica 11 settembre, ore 15) – Trasferta decisamente non facile per la Sampdoria che incontra la Roma di Spalletti in un momento in cui deve dimostrare ai propri tifosi che è in grado di competere per il titolo e non può quindi permettersi un altro passo falso. Giampaolo si affiderà al contropiede con Muriel e Quagliarella, innescati da Alvarez. Pronostico: 1.
PESCARA-INTER (domenica 11 settembre, ore 20:45) – Il bollettino pre-partita non è certo promettente per l’Inter, reduce da quattro sconfitte di fila ed una vittoria nelle ultime undici gare. Dimostrando di essere una squadra in difficoltà specialmente lontano da San Siro. E ora dovrà misurarsi con il buon pescare di Oddo per provare a ripartire. Dovrebbe esordire Joao Mario, mentre Candreva e Perisic sono gli esterni che aiuteranno Icardi. Pronostico: X-2.
EMPOLI-CROTONE (lunedì 12 settembre, ore 20.45) – Uno scontro per la salvezza reso ancor più importante dal fatto che entrambe le squadre sono ancora a quota zero punti. Nonostante non abbiano affatto sfigurato. Anche se l’Empoli non sembra più quello intraprendente dello scorso anno. Pronostico: X.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.