Log in

Nainggolan: 'Uomini e donne, diverse opportunità nel calcio'

  • Scritto da Redazione

Nainggolan, ospite dell'evento di presentazione di We all Football, racconta della passione per il calcio che lo lega a sua sorella.

Roma - “Con mia sorella parliamo tanto di calcio, siamo cresciuti insieme e poi dopo le giovanili ci siamo divisi. Adesso anche lei gioca con la Roma”. È quanto afferma il centrocampista della Roma, Radja Nainggolan, parlando della sorella Riana in occasione della presentazione di We all Football, nuova iniziativa tra Sisal Matchpoint e As Roma.

“Le donne – prosegue il campione - non hanno le stesse possibilità che abbiamo noi nel calcio. Lei gioca perché le piace, ma ci sono pochi sponsor e meno opportunità. Per cui è importantissimo fare questo progetto. Il gol del derby e la 'veronica' tra due avversari: non ci ho pensato, ho fatto una cosa che per me era semplice e mi è riuscita molto bene. Ha stupito perché era tra due avversari. Sono stato molto felice ovviamente di come sia andata la partita”.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.