Log in

Non solo calcio, 'X-Factor e Sanremo, settori su cui investire'

  • Scritto da Ca

Francesco Durante, Ad di Sisal Entertainment, evidenzia quali sono i settori del betting che hanno maggiore appeal tra i giocatori.

Roma - "Sono queste, le iniziative giuste per aiutare il betting italiano ad essere sempre più accettato come gioco legale, sicuro e consapevole, un po' come succede in Inghilterra o in altri Paesi. Senza tornare sulle polemiche che hanno investito la nazionale di calcio, sono convinto che aziende come Sisal abbiano il compito di organizzare queste iniziative e con aziende come la Roma possano avere sviluppi molto importanti".

Lo sottolinea a Gioconews.it Francesco Durante, Ad di Sisal Entertainment, a margine della presentazione del rinnovo della partnership con As Roma e dell'iniziativa We all Football. "Sono iniziative che portano valore e assumono un significato molto importante per noi a livello sociale". Durante evidenzia inoltre che la stampa e il web non parlano solo male del gioco, quando possono: "Come detto, abbiamo avuto riscontri eccezionali. Il messaggio è passato e ha aiutato molto con 4 milioni di contatti grazie all'iniziativa 'Pardo non perde', con Liberi Nantes e a tutti i grandi numeri che abbiamo già snocciolato. Intanto Liberi Nantes prosegue e continueremo a contribuire a quel progetto molto importante a livello umanitario".

L'Ad anticipa: "Quest'anno come brand sponsot ci siamo focalizzati su Roma e Juventus ma investiamo e seguiamo anche altri sport come il ciclismo ad esempio. Il calcio è il principale sport delle scommesse come sappiamo, ma non ignoriamo nessuno".
Sisal brand legato ad una sola squadra come in Inghilterra? "I riscontri per altri casi sono stati positivi per cui potremmo anche pensarci in futuro". 
X-Factor e Sanremo e le novelty bets potrebbero essere nuovi mercati su cui investire e su cui organizzare iniziative per allargare la base utenti? "Assolutamente sì perché abbiamo investito da subito su questo settore sul quale crediamo molto e abbiamo anche aperto le scommesse per primi proprio su questi eventi".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.