Log in

Betaland lancia il primo Challenge tra gli shop

  • Scritto da Ca

Al via tra i betting shop di Betaland una sfida interna basato sulle perfomance che assegnerà la coppa al migliore

Una sfida interna, uno 'scontro diretto' basato sulle performance e sull’identità aziendale. E alla fine una classifica che assegnerà la Coppa al più bravo e il ticket per la zona promozione agli altri concorrenti: parte mercoledì 1 febbraio (e terminerà il 30 maggio) il I Challenge degli shop Betaland, un’avvincente competizione che coinvolgerà i 160 negozi della rete fisica di OIA Service, cimentandosi in un vero e proprio torneo finalizzato a fidelizzare soprattutto le agenzie alle best practice del gioco regolato. Alla fine solo in 10 porteranno a casa un premio.

Non è una gara sulle regole - perché quelle sono chiare e fissate dallo Stato – ma una “verifica” dei più bravi, mettendo in campo coloro che con passione e attenzione coccolano il cliente e lo accompagnano nel percorso virtuoso del “Fun First”, il nuovo slogan di Betaland da ormai un anno.
Non saranno in vetta alla classifica solo quelli che hanno conseguito risutati economici soddisfacenti accreditandosi come agenzie 'maggiormente performanti'.

Tra i parametri del Challenge, infatti, ci sono anche il rispetto delle direttive aziendali in materia di lay out di agenzia, nonché il rispetto di tutte le disposizioni informative e procedurali coerenti con la normativa vigente. Sia chiaro: acquisirà maggior punteggio chi lo farà meglio.

Le regole del gioco sono chiare: il punteggio sarà assegnato in base a dei criteri stabiliti dal Dipartimento commerciale di Oia Service ltd e il regolamento è stato trasmesso a ogni singolo retailer che potrà seguire l'andamento della classifica sul sito di Marketing di OIA, accessibile solo ai soggetti autorizzati . In questo modo la rete retail è sensibilizzata verso la piu' completa adesione a quanto richiesto dalla norma ed all'applicazione dei principi di legalità e gioco responsabile che sono alla base della strategia di Betaland. Concetti che avremo modo di esaltare anche in occasione della prossimo appuntamento con l’Enada 2017 alla Fiera di Rimini.

 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.