Log in

Scommesse Serie A: il 93 % punta sulla Fiorentina contro l'Udinese

  • Scritto da Redazione

Nella partita di Serie A tra Fiorentina e Udine il 93 percento delle scommesse è orientato sulla vittoria viola.

 


Il fattore campo spinge la Fiorentina nelle scommesse sulla partita di domani sera, 11 febbraio, in casa contro l’Udinese. In Serie A i viola sono ancora imbattuti al Franchi e, per di più, possono contare su un’ottima tradizione con i Friulani, contro i quali hanno sempre vinto nelle ultime 9 sfide interne. Logico che nelle preferenze degli scommettitori la squadra di Sousa conquisti la netta maggioranza.

 

Sul tabellone Microgame Group la vittoria della Fiorentina è stata giocata nel 93 percento dei casi. Il fattore campo, inoltre, spinge in basso la quota sul segno '1': si gioca a 1,65 il riscatto viola dopo il brutto ko contro la Roma di martedì sera. Quota 3,70 per il pareggio (scelto dal 5 percento), solo il 2 percento punta sulla vittoria dell’Udinese, che al Franchi manca dal 2007, offerta a 5,75. Nonostante il gran favore del pronostico, la Viola potrebbe metterci un po’ per ingranare: l’Udinese è la squadra che più volte in Serie A (8, come la Juve), ha chiuso in trasferta il primo tempo sul pareggio. La 'X' a metà gara vale 2,30, il parziale/finale 'X/'» (pari al 45’, viola vincenti al 90’) sale a 4,50.

Roma e Juventus aprono e chiudono la domenica della 24ª giornata di Serie A: all’ora di pranzo i giallorossi sfidano il Crotone in trasferta. Lontano dall’Olimpico la squadra di Spalletti soffre spesso (5 ko fino a ora) ma è comunque ampiamente favorita: si gioca a 1,37 il '2', contro il 4,85 per il pareggio e l’8,75 sul successo calabrese. I rossoblu hanno la quarta peggior difesa interna del campionato (17 gol subiti) e la Roma può segnare almeno tre reti secondo i quotisti: si gioca a 2,10 l’Over 2,5 sui giallorossi. Alla Juve tocca il posticipo serale, a Cagliari. Quota facile anche per Allegri, a 1,37 contro la sua ex squadra. Il pareggio sale a 4,80 mentre la vittoria dei sardi, che in casa non battono i bianconeri dal 2009, vale 9,00. Retroguardia da rivedere anche per i rossoblu, che con 48 gol al passivo sono la seconda peggior difesa della serie A: almeno tre gol della Juve si giocano a 2,30.

Il turno di campionato si chiude lunedì sera con la sfida dell’Olimpico tra Lazio e Milan. Entrambe le formazioni hanno rialzato la testa dopo un momento difficile, i biancocelesti hanno battuto 6-2 il Pescara, i rossoneri hanno superato il Bologna in trasferta, giocando con due uomini in meno nella ripresa. Il pronostico, comunque, dice Lazio. Il successo di Simone Inzaghi si gioca a 1,83, mentre il pareggio viaggia a 3,75, contro il 4,20 per il blitz di Montella. Dagli archivi: gli ultimi due incontri giocati a Roma sono finiti 3-1, una volta a favore dei biancocelesti e un’altra a vantaggio del Milan. Lo stesso finale lunedì sera vale rispettivamente 13,5 (risultato esatto 3-1) e 40 volte la scommessa (1-3).
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.