Log in

Snai, tra i cannonieri Dzeko-Higuain, duello a distanza

  • Scritto da Gt

Nelle scommesse Snai sui marcatori della prossima giornata, l’attaccante della Roma batte il Pipita: il gol al Crotone vale 1,70.

La doppietta alla Fiorentina da una parte, il gol al Crotone dall’altra. L’ultimo capitolo della sfida tra Edin Dzeko e Gonzalo Higuain ha ribadito che la caccia al titolo di capocannoniere rimarrà in bilico fino all’ultima giornata. Diciassette gol per l’attaccante della Roma, uno in meno per il Pipita, e nelle quote Snai il duello è ancora più equilibrato. Entrambi sono offerti a 2,50 nelle scommesse sul miglior bomber del campionato, primi davanti a tutti, e il confronto a distanza si annuncia caldissimo anche per il prossimo turno, dove entrambi hanno ottime probabilità di segnare ancora. Dzeko scenderà in campo a Crotone, domenica alle 12.30, di fronte a una squadra contro cui ha già firmato una doppietta all’andata. Il gol del bosniaco stavolta si gioca a 1,70, la quota più “facile” nelle scommesse sui marcatori della partita; dietro di lui Salah e Perotti, entrambi a 2,85. In discesa anche il cammino della Roma, data a 1,38, mentre il pareggio è a 4,75 e il segno 1 s'impenna fino a 8,50.

Juve da Over - Higuain risponde a 1,80 dal Sant’Elia: dopo aver lasciato il segno nel 4-0 dell’andata allo Stadium, l’argentino è favorito anche stavolta sul tabellone dei marcatori di Cagliari-Juventus, davanti a Mandzukic (2,50) e Pjaca (2,85). Prevedibilmente sbilanciate le previsioni nell’1X2, dove i bianconeri volano a 1,33 contro il 9,00 dei rossoblù e il 5,25 della X. Facile per i quotisti Snai puntare anche sull’Over, esito con cui si sono chiusi quattro degli ultimi cinque scontri diretti: almeno tre reti valgono 1,60, Dzeko e la Roma rispondono a 1,50.
Inter, quote ok dopo la tempesta - Dopo una settimana turbolenta torna il sereno, almeno in tabellone, anche per l’Inter. Il ko contro la Juve allo Stadium e gli strascichi polemici lasciano indifferenti i quotisti, che danno a 1,32 l’1 contro l’Empoli. Sarebbe il quinto successo consecutivo nerazzurro contro i toscani, che hanno strappato l’ultimo punto all’Inter nel 2015, con uno 0-0 al Castellani. Un altro pareggio pagherebbe 5,25, la vittoria di Martusciello e i suoi (risultato che manca da quasi 11 anni) si gioca a 9,50. Molto più impegnativo il compito del Milan, in campo lunedì per il posticipo contro la Lazio. La rocambolesca vittoria di Bologna non ha spazzato le perplessità dei quotisti dopo il blackout rossonero delle ultime settimane e dunque sono i biancocelesti a partire in vantaggio: l’1 all’Olimpico vale 1,80, pareggio e 2 sono a 3,65 e 4,50. Sette i Goal nelle ultime dieci sfide tra le due squadre, un altro è a 1,65.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.