Log in

Scarpa d'Oro: Dzeko e Higuain nell'Olimpo, ma favorito resta Messi

  • Scritto da Redazione

Il trionfo del Pipita nel trofeo europeo si gioca a 3,50, il romanista segue a 5,50.

Diciannove centri a testa in campionato, una perla dopo l'altra a ritmo sempre più serrato: Higuain e Dzeko, capocannonieri in Italia, volano in testa anche alla classifica della Scarpa d'Oro. La sfida stellare non è sfuggita ai quotisti Snai, che hanno aperto le scommesse sul trofeo che ogni anno premia il miglior bomber continentale. Il trionfo del Pipita è in lavagna a 3,50, meno probabile l'affermazione del romanista, data a 5,50. Il favorito assoluto è però Leo Messi, che la Scarpa d'Oro l'ha già vinta tre volte e oggi condivide la vetta con i due. Temibilissimo anche Suarez, 18 reti in Liga e quota 4,50.

Qualche chance, a 9,00, viene concessa a Edinson Cavani: liberato dalla sagoma ingombrante di Ibrahimovic, l'attaccante del Psg si è fragorosamente ritrovato, mettendo finora a segno 25 reti. Ma la Ligue 1, rispetto a Serie A e Liga, ha per regolamento un coefficiente di difficoltà minore e i gol di Cavani, anziché 2 punti, valgono 1 punto e mezzo, il che rende impervio il cammino dell'uruguaiano.

Ben difficilmente gli altri riusciranno a entrare in lizza, almeno a parere dei quotisti. A 20 si gioca Alexis Sanchez, che sta facendo miracoli nell'Arsenal e capeggia la classifica cannonieri della Premier, con 17 reti. A 33 si trovano Aubameyang (Borussia Dortmund, 17 reti) e Lewandowsky (Bayern Monaco, 16). In quota anche i nostri Belotti (17 reti), a 33, e Mertens (16 reti), a 50. Un'opzione a sorpresa potrebbe risultare l'olandese Bas Dost (Sporting Lisbona), capocannoniere in Portogallo con 17 reti e offerto a 25.
Grande assente Cristiano Ronaldo, quattro volte Scarpa d'Oro ma in ritardo in classifica, a 14 gol. Su di lui si può giocare nella voce 'altro', a 6,50.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.