Log in

La Juve è da '2' per Snai in Champions a Montecarlo

  • Scritto da Gt

Quote favorevoli alla Juve su Snai per la semifinale di andata: il successo di Allegri si gioca a 2,35, la vittoria del Monaco è a 3,00

Sette vittorie, tre pareggi e zero sconfitte; diciassette gol fatti e solo due incassati: il curriculum stagionale della Juve in Champions League mette paura. Ne prendono atto i quotisti SNAI, che per la semifinale di domani a Montecarlo attribuiscono ai bianconeri il ruolo di favoriti, malgrado l'impegno esterno e le prodezze recenti di un Monaco insidiosissimo, primo per distacco in Ligue 1. Le quote, comunque, sono piuttosto equilibrate: il 2 della Juve è a 2,35, il successo dei padroni di casa vale 3,00, il pareggio è a 3,40. Il testa a testa sul passaggio del turno delinea differenze più nette: Juve a 1,32, Monaco a 3,20.

Monaco da Over - La difesa di Allegri è di leggendaria solidità, come si è visto a Barcellona, tuttavia non sarà facile mantenere inviolata la rete contro un Monaco che negli ottavi e nei quarti ha trovato il gol ben dodici volte, distribuendo triplette prima al Manchester City, poi al Borussia Dortmund. Per i quotisti, in effetti, è molto probabile che in rete vadano entrambe le squadre, tanto che la quota del Goal vola bassa, 1,62, mentre il No Goal tocca 2,15. I ragazzi di Jardim sono garanzia di Over, centrato in Champions sette volte di seguito, anche per una fase difensiva non certo irreprensibile (nove gol al passivo nelle ultime quattro partite). In materia, messi al bivio tra il bunker bianconero e l'“allegria” del Monaco, i quotisti SNAI propongono un Over sobrio, a 1,75, appena più basso dell'Under, a 1,95. Quanto al risultato esatto, probabile l'1-1 a 6,00, lo 0-1 della Juve è a 9,00. Più alta la quota dello 0-0, a 11.
 
Dybala e Mbappé alla pari - Higuain non segna in Champions da dicembre, ma è sua la quota più calda come marcatore: la rete del Pipita allo “Stade Louis II” è offerta a 2,50. Lo segue, a 2,85, Dybala, che invece in coppa è andato in gol a ripetizione (una al Porto, due al Barcellona). Sullo stesso piano, due avversari particolarmente temibili, il ritrovato Falcao e l'imprendibile Mbappé, in rete cinque volte contro City e Borussia Dortmund. La sorpresa? Un gol di Bonucci, abilissimo a farsi trovare sui corner, vale 10 volte la scommessa, proprio come quello dell'ex capitano granata Glik.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.