Log in

Scommesse in agenzia, si gioca di più a Napoli e Roma

  • Scritto da Redazione

Il report dei Monopoli di Stato sulla raccolta di scommesse in agenzia evidenzia una raccolta di 1,97 miliardi di euro fra il 1° gennaio e il 31 maggio 2017.


Napoli e Roma sono le città italiane dove si gioca di più con le scommesse sportive a quota fissa. Questo uno dei dati che emerge dalla lettura del consueto report sulla raccolta delle scommesse in agenzia pubblicato dai Monopoli di Stato e relativo al periodo compreso fra il 1° gennaio e il 31 maggio 2017.
In particolare, a Napoli si è toccata la quota di 324 milioni di euro mentre Roma ha raggiunto i 179 milioni. In totale le scommesse sportive in agenzia hanno realizzato 1,97 miliardi di euro di raccolta.

SCOMMESSE IPPICHE A QUOTA FISSA - In tema di scommesse ippiche a quota fissa il gradino più alto del podio è occupato da Milano con 4,5 milioni di euro, su una raccolta nazionale complessiva di 29,5 milioni di euro. 


SCOMMESSE VIRTUALI - Per quanto riguarda la raccolta per le scommesse virtuali il report dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli registra 616 milioni di euro. Anche in questo caso la provincia più "attiva" è Napoli con 97 milioni di euro, seguita nuovamente da Roma con 43,8 milioni. 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.