Log in

Daniel Craig si riprende James Bond ma si scommette ancora sul successore!

  • Scritto da Ca

Daniel Craig ritarda ancora la scelta del suo successore e interpreterà un altro capitolo della saga di James Bond: ecco le quote aggiornate, però. 

Chi sarà il prossimo James Bond dopo l'addio di Daniel Craig? Daniel Craig. Non siamo pazzi ma è proprio così. Chi, specie nel Regno Unito, ha puntato qualche pound o qualche bigliettone verde per gamblare sul prossimo attore che impersonerà il più famoso agente segreto della storia del cinema dovrà aspettare ancora molto tempo. Sì, perché, le scommesse sono sempre aperte ma Daniel Craig sarà ancora 007 per un altro blockbuster di cui, però, si conoscono pochi dettagli. 

Tutto da rifare, quindi, come diceva quel noto commentatore sportivo. E si riparte dal favorito che continua ad essere Tom Hardy bancato a 4. Profilo british, ruoli di azione e molto simili già interpretati, è davvero il favorito?
 
Resiste a quota 7 Idris Elba che sarebbe il primo Bond di colore. Non ci sarebbe niente di male, ovvio, ma il personaggio di Fleming è inequivocabilmente anglosassone e sulla linea di tutti gli interpreti che si sono succeduti finora. Ma Idris sarebbe perfetto per il profilo decisamente più "action movie" che i registri da Craig in poi hanno preferito. E che il pubblico sembra apprezzare.

Noi vediamo benissimo Tom Hiddleston a quota 8. Nella serie tv "Night Manager" il fratello cattivo di Thor ha interpretato un personaggio che sembra proprio un training per James Bond. Certo è forse meno "sciupafemmine" di Craig ma ha il suo fascino.
Vediamo altrettanto bene Michael Fassbender a quota 12. Forse un po' inflazionato ma sempre incredibile e indubbiamente una superstar che coronerebbe la sua carriera interpretando un must del cinema mondiale.
Bene nelle quota Jack Huston a 4,5 (Ben Hur, American Hustle e altri colossal) e Aidan Turner a 7 (il nano de Lo Hobbit) che sarebbe la vera sorpresa.
Intanto godiamoci ancora super Daniel nell'ultima pellicola e poi iniziamo a bettare sul suo successore sempre più difficile da trovare.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.