Log in

F1, Gp Belgio: partenza in salita per Vettel

  • Scritto da Redazione

Il pilota della Ferrari dietro all'inglese nelle scommesse sulla gara di Spa: il suo successo viaggia a 4,00.

È il circuito più bello del mondo, ma le sue caratteristiche sono più adatte alla Mercedes - vincente nelle ultime due edizioni - che alla Ferrari. È per questo motivo che sul tracciato di Spa-Francorchamps, dove in questo week end si correrà il Gp del Belgio, Lewis Hamilton parte in vantaggio sul tabellone scommesse Snai: il pilota delle Frecce d’Argento è favorito sia nelle qualifiche che in gara. La sua pole position - sarebbe la settima stagionale, la 68ª in carriera, con la quale raggiungerebbe Michael Schumacher - è data a 1,65, mentre il trionfo in gara sale di pochissimo, fino a 1,70. La Ferrari risponde con alcune novità tecniche che teoricamente dovrebbero essere utili a colmare il gap, ma Sebastian Vettel è sensibilmente distante dal suo rivale: la sua pole viaggia a 3,75, a 4,00 invece la vittoria con cui allungherebbe in vetta al mondiale. Il terzo incomodo in gara, dicono i quotisti, è Valtteri Bottas dato a 6,00 per un altro successo. Si gioca a 10 il successo di Kimi Raikkonen, che fin qui ha fatto da “scudiero” a Vettel, ma a Spa - dove ha vinto quattro volte in carriera, meglio di lui hanno fatto solo Senna (5) e Schumacher (6) - è pronto a dire la sua: vale 2,05 come piazzato sul podio. Chance di finire tra i primi tre anche per le due Red Bull: sia Ricciardo (ritirato in Ungheria) che Verstappen (protagonista di una magra prima metà di stagione) cercano riscatto. Per entrambi la quota da piazzati è offerta a 3,50. Infine, tornando alla sfida Vettel-Hamilton, il britannico, seppur secondo in classifica con un distacco di 14 punti da Vettel, è favorito per il titolo mondiale: a 1,80 contro il 2,00 del suo rivale.

Si corre anche il Motomondiale nell’ultimo week end di agosto: nel Gp di Silverstone l’osservato speciale è Maverick Viñales che su questo circuito l’anno scorso, in sella alla Suzuki, centrò la sua prima vittoria in MotoGp. Ci riproverà con la Yamaha, anche e soprattutto per rifarsi sotto in classifica piloti, dove ha 24 punti di svantaggio dal leader Marc Marquez. La quota Snai per il suo bis è pari a 4,50, lo spagnolo della Honda viaggia invece da favorito a 2,50. Valentino Rossi ha un gran feeling con la Gran Bretagna dove, tra tutte le categorie, ha trionfato otto volte. Ma sette di queste vittorie sono arrivate sulla pista di  Donington e non qui a Silverstone. Il nono centro “Made in Uk” è dato a 5,50, così come quello di Andrea Dovizioso, rilanciato in classifica dopo il successo in Austria (è secondo con 158 punti, contro i 174 di Marquez). E a proposito di mondiale, la situazione va sempre più definendosi a favore di Marquez sulla lavagna scommesse: lo spagnolo è il candidato numero uno a 1,30, inseguito da Dovizioso a 5,50 e da Rossi (141 i punti del Dottore) a 6,00. Dani Pedrosa resta il grande outsider per il titolo: ha 139 punti e una quota pari a 15. Infine, da tenere d’occhio la suggestiva sfida in Moto2 tra Franco Morbidelli e Thomas Luthi, primo e secondo in classifica, che l’anno prossimo correranno insieme nel team Marc VdS in MotoGp: il pilota italiano è dato a 2,00 per Silverstone, il suo rivale svizzero viaggia a 5,00. 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.