Log in

Roma-Napoli in equilibrio nelle quote Snai

  • Scritto da Gt

Regna l'equilibrio nelle quote Snai per la sfida di sabato 14 ottobre tra Roma e Napoli: gli scommettitori, però, vedono azzurro.

L’ultima sfida giocata all’Olimpico fu da brividi: vinse il Napoli per 2-1, ma la Roma fu protagonista di un memorabile assalto finale, fermato dalle prodezze di Pepe Reina. Le due formazioni si riaffrontano sabato sera nella Capitale: a guardare il loro momento di forma e le quote Snai per la prossima sfida, ci sono le premesse per un altro match spettacolare. Napoli favorito, ma di poco, soprattutto in ragione dei sette successi in altrettante giornate di Serie A. L’ottavo centro degli azzurri si gioca a 2,40. La Roma risponde con cinque successi di fila tra campionato e Champions e una quota vicina a quella del Napoli, 2,80 per i tre punti ai giallorossi. Sul pareggio (che all’Olimpico manca dal 2012) la proposta più alta, a 3,40. Decisamente più sbilanciato il trend nell’orientamento degli scommettitori: praticamente uno su due ha dato fiducia a Sarri (il 48%), mentre l’1 della Roma si è fermato al 23%.

Insigne, caccia al “battesimo” giallorosso - Che ci siano le premesse per una gara spettacolare lo si capisce anche dalle statistiche d’attacco: il Napoli ha il miglior reparto del torneo (25 gol segnati), la Roma ha ingranato in avanti realizzando 14 reti nella striscia di vittorie. Entrambe hanno un bel filotto di Over in campionato (7 su 7 per il Napoli, 5 di fila per la Roma) e una gara con almeno tre reti è ritenuta probabile a 1,50. Quanto ai nomi dei possibili marcatori c’è da seguire Lorenzo Insigne, mai a segno contro la Roma: il primo centro è dato a 3,30. I protagonisti delle quote, però, sono Edin Dzeko e Dries Mertens, migliori realizzatori delle rispettive squadre (7 gol a testa) e dati a 2,60 e 2,40 nella scommessa sui goleador della gara.
 
Lazio, serve un'altra impresa - Il colpo biancoceleste di agosto è solo un ricordo a guardare le quote di Juventus-Lazio, altro big match del sabato di Serie A. Due mesi fa Inzaghi strappò la Supercoppa ai campioni d’Italia, ribaltando il pronostico e una serie negativa negli scontri diretti che durava da 11 partite. Per vincere ancora servirà un’altra impresa alla Lazio, data a 6,00. I biancocelesti negli ultimi 15 anni hanno vinto solo due volte a Torino contro la Juve: nel 2009 in Coppa Italia, nel 2002 in campionato. In entrambi i casi finì con un 1-2, risultato che nella prossima sfida è piazzato a 18 volte la posta. Juve pronta a vendicarsi del ko estivo e a rimettersi in marcia dopo il pareggio con l’Atalanta nell’ultima di campionato: i bianconeri sono nettamente favoriti su SNAI, a 1,55, mentre la X viaggia a 4,25. Sfida all’attacco anche allo Stadium, dove si troveranno di fronte i due bomber più prolifici della Serie A: Paulo Dybala (10 reti) e Ciro Immobile (9), i due favoriti per il titolo di capocannoniere. L’argentino è davanti a tutti nelle scommesse, a quota 3,75, l’attaccante della Lazio segue a 5,00, ma in condominio con Mertens e Icardi.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.