Logo

Al via i Live di XFactor, ecco il punto sulle quote dei 12 concorrenti!

Al via i live di XFactor e al via anche le scommesse: ecco il punto di Gioconews.it su tutte le quote e i favoriti del talent Sky. 

Lorenzo Licitra, Rita Bellanza, Sam Storm. Le quote Sisal Matchpoint dicono che sono questi i favoriti per l’edizione 11 di XFactor, il talent più seguito in Italia e prodotto da Sky Tv. Il bel tenore che vuole dare una svolta pop paga 4 volte la posta come la bella e vibrante Rita Bellanza che fa accapponare la pelle ogni volta che canta. Poi la vera storia di XFactor, Sam Storm che ha senza dubbio la voce più incredibile di questa undicesima edizione. Appaiato a questi 4 un certo Andrea Radice, ragazzo che trasforma la sua voce e riesce ad interpretare più o meno tutta la gamma pop da James Arthur (uno dei più forti vincitori dell’edizione Uk del talent) a Pino Daniele, napoletano doc come lui. Paga 7 volte la posta e può essere una delle primissime sorprese. 

Detto questo chi vincerà? Finora Fedez ha fatto il bello e cattivo tempo e ha un team davvero importante, come al solito. Certo scartare Nico Arezzo è stato, per noi, un errore madornale. E’ davvero forte con la chitarra e con la voce. Forse un problema di sovrapposizione con Gabriele Esposito l’ha penalizzato. Dallo scarto di Arisa a quello di Fedez, sembra che l’effetto domino abbia penalizzato proprio Arezzo che è già artista maturo seppur giovanissimo. Ne sentiremo parlare. Lorenzo Bonamano ha una voce magnifica capace anche di cantare bene pezzi al femminile. Lo stesso Esposito paga 12 volte la posta ed è una di quelle quote da seguire per il momento visto che i live possono stravolgere tutto già da giovedì prossimo. 
Prima di passare alle altre quote qualche considerazione da non sottovalutare. I gruppi non sono malissimo anche se Manuel Agnelli sa bene che li farà crescere ma forse li penalizzerà per la competizione. Ha parlato di discorso identitario e anche la scelta di Sem & Stenn convince poco: i bookmaker dicono 30 volte la posta ed appena usciranno le quote sulle eliminazioni vanno subito giocati. Singolari, originali, un “prodotto” decisamente innovativo ma poco funzionali per la gara. E fuori c’era qualcosa di molto meglio. 
Levante, allo stesso modo e forse pagando l’inesperienza da giudice, ha scelto male nei bootcamp ritrovandosi tra le mani solo la Bellanza in grado di giocarsi carte vincenti. Rita deve solo dimostrare tenuta mentale e versatilità rispetto alle tinte drammatiche che funzionano meravigliosamente. Camille Cabaltera a 12, però, è un’altra quota tutta da seguire. Virginia Perbellini ha una bellissima voce e ottime capacità ma sembra davvero fuori gioco a 14. Sisal paga 15 i Maneskin, gruppo davvero singolare, giovanissimo con un gran tiro e già formato come identità. 
 
Può essere questa un’altra scommessa vincente o comunque da scartare nei primi turni come eliminazione: con il lavoro e con il tempo sul palco possono spaccare. 
 
Indubbiamente Mara Maionchi sugli altri giudici ha un altro passo. Non è un artista ma fa questo di lavoro e ha compiuto miracoli nella musica italiana. Già le prime assegnazioni sono state azzeccate così come le selezioni nei bootcamp. Il team con Lorenzo, Andrea e il livornese Enrico Nigiotti è tra i più forti e assortiti mai visti sul palco di XFactor. Fedez è avvertito, la Maionchi quest’anno potrebbe anche portare alla vittoria un Over.
 
Ultima considerazione da mettere nel conto in questa prima fase antepost: nell’ultima edizione hanno vinto i Soul System, quindi Gio Sada e Lorenzo Fragola. Dopo la sfornata di voci femminili delle prime edizioni potrebbe toccare davvero alla Bellanza? O Fedez potrebbe riprendersi lo scettro con un Under? Storm soprattutto mette paura quando canta. 
I bookmaker hanno fatto subito un’ottima selezione dei favoriti. Licitra, però, rimane il nostro favorito per la voce, la tecnica, il personaggio che funziona. Se riesce a dare la svolta pop non abbiamo tanti dubbi e la quota è da prendere subito!
Se qualcuno vuole una sorpresa per guadagnare di più confermiamo Radice a 7 e un quartetto tra Nigiotti (più degli altri), Cabaltera, Esposito e i Ros, gruppo davvero prepotente ma forse ancora troppo acerbo. La sfida per Manuel è aperta. 
Finalino sui giudici: Mara 2.55 è davanti, Fedez paga 3.00, Levante 3.25 e Agnelli, come abbiamo detto, sfavorito a 5.50. 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.