Log in

Festival di Sanremo: Meta-Moro avanti a tutti

  • Scritto da Redazione

Ecco le quote del bookmaker Snai per il Festival di Sanremo, il duo Meta Moro favorito.

La coppia Meta-Moro favorita, Ron la prima insidia: questo il quadro disegnato dai quotisti Snai per la 68ª edizione del Festival di Sanremo, in scena da domani a sabato prossimo. Ermal Meta e Fabrizio Moro, con la loro “Non mi avete fatto niente”, partono avanti a tutti con una quota piuttosto bassa, 2,75. Ron, che nel 2017 non arrivò alla finale e che quest'anno porta un inedito di Lucio Dalla, “Almeno pensami”, segue a 4,50. Terzo in lavagna Max Gazzè, a 8,00, poi si va in doppia cifra: a 10 Noemi e Mario Biondi, a 12 The Kolors ed Elio e le Storie Tese. Tra gli altri, il suggestivo duo Roby Facchinetti-Riccardo Fogli si gioca a 15, così come Giovanni Caccamo (terzo due anni fa) e Annalisa. Duro il cammino per Ornella Vanoni, in trio con Bungaro e Pacifico, data a 20. Ad alta quota anche i Decibel di Enrico Ruggeri, a 30. Lontanissimo dai favoriti l'altro ex Pooh Red Canzian, a 40.

Premio Mia Martini, spuntano Avitabile e Servillo - L'antica liaison con Lucio Dalla proietta Ron al ruolo di favorito assoluto per il Premio della Critica Mia Martini, a quota 2,30. Vicini però Meta-Moro a 4,00, seguiti da un'altra accoppiata, Avitabile-Servillo, a 10. Ancora Ron davanti a tutti, a 2,50, per il Premio Bardotti, dedicato al miglior testo. Vicinissimo Barbarossa, a 3,00.

Nuove proposte, occhio a Ultimo - Tra le Nuove Proposte, brilla Ultimo (“Il ballo delle incertezze”) a 1,70. Dietro, i quotisti Snai piazzano Mirkoeilcane e Mudimbi a 4,00. Lorenzo Baglioni (solo omonimo di Claudio) e Leonardo Monteiro si giocano a 6,00.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.