Log in

La coppia Meta-Moro favorita nelle scommesse ora rischia la squalifica da Sanremo 2018

  • Scritto da Cesare Antonini

Il duo che era favoritissimo per le quote nella vittoria di Sanremo 2018, Ermal Meta e Fabrizio Moro, rischia la squalifica: intanto boom per Lo Stato Sociale. 

Mentre la performance de "Lo Stato Sociale" sembra aver già convinto giuria, pubblico e quotisti, il gruppo indie bolognese sembra addirittura poter balzare in vetta sin da subito.

Perché? Facile, anzi, complicatissimo, visto che la coppia che era data per favoritissima, quella composta da Ermal Meta e Fabrizio Moro, ora rischia una squalifica. Il pezzo presentato ieri sera, 6 febbraio, è nelle mani della direzione del Festival e dell’interpretazione della parola “nuova”. La Rai sta valutando quali decisioni pendere. "Non mi avete fatto niente" ha un ritornello identico nella musica e nel testo a "Silenzio", un brano presentato da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali per le selezioni di Sanremo Giovani 2016. L’autore di quella canzone è Andrea Febo, autore che ha collaborato da tempo con Fabrizio Moro e che firma, assieme alla coppia Meta Moro, anche la canzone in gara quest’anno.

Cosa dice il regolamento? Facile: "Tutte le canzoni dovranno essere nuove". Ma sulla parole “nuova” il regolamento lascia ampi spazi di interpretazione. Viene considerata nuova “la canzone che, nell’insieme della sua composizione o nella sola parte musicale o nel solo testo letterario, non sia già stata pubblicata e/o fruita, anche se a scopo gratuito, da un pubblico presente o lontano”. Fino a qui "Non mi avete fatto niente" non sarebbe nuova. Ma il regolamento prosegue. Non sarebbe nuova la canzone “eseguita o interpretata dal vivo alla presenza di un pubblico presente o lontano”. E anche qui Meta e Moro sarebbero a rischio perché sia De Pascali che Calvani in passato hanno annunciato sui loro social che avrebbero partecipato a delle manifestazioni pubbliche proprio con quella canzone.
 
C'è anche un'ancora di salvataggio: “Sussiste inoltre la caratteristica di canzone nuova nell’eventualità di utilizzo di stralci campionati di canzoni già edite, sempre che questi – nel totale – non superino un terzo della canzone nuova stessa”. La decisione potrebbe essere quindi presa cronometro alla mano.
Le quote intanto dicono (su Snai che le ha già aggiornate) 3,50 per Meta-Moro e 4,00 per Lo Stato Sociale che accorciano subito le distanze dalle prime quote. Ron paga 4,50 e occhio anche ad Annalisa che Gioconews nei suoi pronostici aveva già dato buona a 17,00: ora scende a 10,00. Max Gazzè, Noemi, Nina Zilli e Mario Biondi tutti a quota 13,00.
La coppia a rischio squalifica è a quota 5,00 tra i favoriti anche nel Premio della Critica "Mia Martini". Ron qui è in vetta a 2,20 poi Elio e le Storie Tese a 6,00 e sempre "Lo Stato Sociale" a quota 8,00. Il super trio Vanoni-Bungaro-Pacifico interessantissimi a quota 10,00.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.