Log in

F1 in lutto alla vigilia del Gp Suzuka: morta Maria De Villota

  • Scritto da Gt

A poche ore dal Gran Premio della Formula 1 che si tiene a Suzuka, in Giappone, e sul quale impazzano le scommesse e le quote, un grave lutto colpisce il mondo dell’automobilismo.

 

In un albergo di Siviglia, dove si trovava per lavoro, è stata infatti trovata morta Maria De Villota, 33 anni, ex pilota e oggi test driver per la Marussia. La donna era rimasta gravemente ferita, perdendo un occhio, in un incidente avvenuto il 3 luglio dell’anno scorso a Duxford, in Gran Bretagna, dove stava effettuando un collaudo per la sua scuderia. A dare per prima la notizia è stata l’emittente spagnola ‘Cadena Ser’, ed è stata confermata dalla famiglia: “Cari amici. Maria è andata. È dovuta andare in cielo come tutti gli angeli. Celebrate Dio per l'anno e mezzo in più di vita tra noi".

MESSAGGI DI CORDOGLIO - Cordoglio in Formula 1: la Ferrari ha scritto su Twitter “Tragica notizia della scomparsa di Maria de Villota, i nostri pensieri sono con la sua famiglia e i suoi amici!", mentre il connazionale Fernando Alonso, ha detto: "È una notizia triste per tutto lo sport dei motori, era amica di tutti noi piloti. Non resta che pregare per lei e la sua famiglia, a cui sono vicino. Ho bisogno di qualche minuto per riflettere, ora ho molta tristezza".

Maria De Vilota avrebbe dovuto presentare lunedì prossimo il suo libro "La vita è un regalo", ricorda il quotidiano spagnolo El Pais, aggiungendo che la test driver si era sposata nel luglio scorso a Santander.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.