Log in

Uk: Football Association interrompe contratto con Ladbrokes, scelta etica

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

La Footbal Association, l'organo che governa il calcio inglese, termina l'accordo con la società di scommesse Ladbrokes, dal valore di 4,5 milioni di sterline l'anno.

La Football Association, la Federazione che governa il calcio inglese, annuncia l'interruzione dell'accordo di sponsorizzazione con il bookmaker Ladbrokes, dal valore di 4,5 milioni di sterline l'anno, che durava ormai da più di quattro anni.
"Dopo la riunione del consiglio dello scorso maggio – scrive la federazione in una nota ufficiale - abbiamo concordato che la Fa cessa il rapporto di sponsorizzazione con la società di scommesse con la fine della stagione 2016/2017".

Una scelta guidata probabilmente da ragioni etiche, dopo che appena due mesi fa, è esploso lo scandalo che riguarda il calciatore britannico Joey Barton, sospeso dalle attività dopo aver scoperto che nell'arco di un periodo di 18 mesi aveva effettuato oltre 1260 scommesse, per un valore di oltre 200mila sterline (circa 240mila euro) tra il 2006 e il 2016. Lo stesso Barton, attualmente svincolato, aveva criticato fortemente la Federazione, accusandola di essere alle “dipendenze delle società di scommesse", ricordando che molte squadre sono oggi sponsorizzate da bookmaker, tra cui la sua ex squadra Burnley.

Il direttore esecutivo della Federazione, Martin Glenn, e il presidente Gleg Clarke (nella foto), avevano manifestato pubblicamente la loro perplessità sul fatto di mantenere accordi commerciali con le società di scommesse. Da qui l'interruzione della sponsorizzazione con Ladbrokes, che i dirigenti hanno ringraziato per la sua "professionalità e comprensione" per il cambiamento di politiche della Federazione.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.