Log in

Cessione Genoa sotto inchiesta della Commissione Antimafia

  • Scritto da Redazione

Cessione del Genoa sotto inchiesta della Commissione Antimafia. Di Lello (Pd) ribadisce anche l'intenzione di vietare scommesse in serie minori.

La cessione del Genoa sotto inchiesta parlamentare della Commissione Antimafia. Lo ha reso noto Marco Di Lello (Pd), coordinatore del Comitato mafia e sport e segretario della Commissione antimafia. Di Lello ha confermato che la cessione del Genoa Calcio da parte del presidente Enrico Preziosi al gruppo Sri Group presieduto da Giulio Gallazzi sia proprio "sotto osservazione" della commissione.

Di Lello ha parlato poi di una "sostanziale sottovalutazione delle infiltrazioni della criminalità nel tifo e nelle curve", ribadendo che la Commissione ha avuto conferma "di legami con la criminalità sia nel tifo che in alcune compagini societarie attraverso il riciclaggio dei capitali, legami che miriamo a recidere". Queste infiltrazioni ha detto Di Lello si manifestano "anche nel calciomercato". Il deputato ha anche ricordato la sua battaglia per eliminare le scommesse dalle serie minori dei campionati di calcio. "Il nostro obiettivo è chiudere entro il 21 settembre. Avremmo voluto chiudere entro la pausa estiva, ma dobbiamo sentire ancora Malagò e Lotti".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.