Log in

"Prova e vai" nelle sale giochi Merkur, che puntano su sicurezza

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Le 400 sale giochi tedesche del Gruppo Gauslemann stanno istituendo una campagna dal titolo: "test briefly, then play" ("prova brevemente, poi gioca") nelle loro sedi.

 

 

Le sale gioco del brand leader in Germana "Merkur Spiel", si stanno preparando per la fine del lockdown in Germania e ha messo in atto rigorosi protocolli di igiene, ma offre anche test volontari e gratuiti per gli ospiti.

"Se ci è permesso di riaprire - si spera presto - non solo i nostri dipendenti ma anche i nostri ospiti dovrebbero essere protetti dalle infezioni nel miglior modo possibile per far sì che possano godersi il loro tempo libero, senza preoccupazioni”, Kieter Kuhlmann, membro del consiglio di amministrazione e capo della divisione operativa, “Ecco perché offriremo ai nostri ospiti test rapidi Covid gratuiti. Diverse varianti di test sono già state preordinate in modo che siano disponibili il più rapidamente possibile”, aggiunge.

"Nelle nostre filiali estese, un ospite arriva a una media di almeno 20 metri quadrati di superficie, w di solito anche di più". Inoltre, la distanza minima prescritta dalla legge tra i dispositivi garantisce automaticamente la distanza minima per la protezione dalle infezioni durante il gioco. I muri divisori sono installati dove la distanza tra gli ospiti non può essere mantenuta. "Le grandi stanze e le distanze richieste dalla legge tra le macchine da gioco si sono rivelate una vera benedizione ai tempi di Covid", conclude Kuhlmann "E i sistemi di ventilazione ad alte prestazioni fanno il resto per escludere virtualmente il rischio di infezione". Anche il divieto di alcol nelle sale da gioco si rivelerà un ulteriore mezzo efficace per prevenire le infezioni.

 

Share