Log in

Amusement: la realtà virtuale di Sandbox prepara lo sbarco in Europa

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

L’operatore leader nelle attrazioni in realtà virtuale per sale giochi inaugura la prima installazione sul territorio europeo entro la fine di luglio.

Sandbox prepara lo sbarco in Europa. L’operatore, leader nella realizzazione di attrazioni in realtà virtuale per sale giochi, aprirà il suo primo sito europeo alla fine di questo mese. Più precisamente, a Londra, aggiungendo una nuova bandierina sulla mappa mondiale, dopo aver già inaugurato 24 sedi in cinque paesi diversi, dal debutto dell’azienda del 2017.
La tecnologia all'avanguardia di Sandbox Vr tiene traccia dell'intero corpo di ogni giocatore e questo tipo di funzionalità ha permesso alle sue attrazioni di diventare un punto di riferimento nel gaming mondiale.
L’azienda, fondata da Steve Zhao, dopo la prima apertura di cinque anni fa, si è espansa rapidamente, fino ad arrivare al debutto europeo di oggi.
Sandbox Vr e il suo studio interno hanno sviluppato esperienze in realtà virtuale come Star Trek: Discover Away Mission, Inbound Fighting League, Amber Sky 2088 e Deadwood Valley.
Durante il gioco, l'intero corpo del giocatore viene monitorato utilizzando un sistema di rilevamento del movimento all'avanguardia.
Michael Hampden, vicepresidente dei contenuti di Sandbox Vr, commenta così la notizia della nuova apertura: "Mentre Sandbox Vr continua a spingere i confini per i contenuti di realtà virtuale basati sulla posizione, stiamo stabilendo quello che è essenzialmente un nuovo genere di videogiochi. A differenza di molti videogiochi tradizionali, tuttavia, le esperienze Sandbox VR sono estremamente intuitive e apprezzate sia dai giocatori che dai non giocatori. Le esperienze di Sandbox VR sono caratterizzate da molta agenzia e i gruppi devono lavorare insieme e prendere decisioni difficili che influenzeranno il modo in cui ogni esperienza si svolgerà".

Share