Log in

Amusement, il Canada investe su tecnologie immersive

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Il Governo canadese investe in modo significativo nelle innovazioni che riguardano il settore dell'intrattenimento e dell'Amusement.

Con la tecnologia immersiva che mostra risultati promettenti nell'industria globale dell’Amusement, il governo canadese ha deciso di investire in modo significativo nelle innovazioni che riguardano la realtà estesa e quella virtuale applicate all'intrattenimento.

Navdeep Bains, ministro dell'Innovazione, della Scienza e dello Sviluppo economico del Canada, ha appena annunciato un finanziamento di 350mila dollari per il Greater Vancouver International Film Festival per sviluppare il suo mercato internazionale dei contenuti.
 
L'iniziativa è la principale vetrina di realtà aumentata e contiene una conferenza che collega i creatori di contenuti con partner locali e internazionali, trasformando il mercato dell'industria per lo sviluppo della realtà estesa basata sull'intrattenimento.
 
L'investimento mira ad aggiungere valore alle oltre 60 aziende tecnologiche del settore, creando posti di lavoro per talenti locali e generando maggiori entrate, oltre a migliorare la tecnologia della realtà aumentata e di quella virtuale nell’intera industria del gaming.
 
“Il nostro Governo sta gettando le basi affinché i canadesi diventino più competitivi e abbiano successo nell'economia globale - ha spiegato Bains - Questo investimento punta a esaltare i nostri vantaggi competitivi e si tradurrà in nuove opportunità di sviluppo commerciale per le aziende e gli imprenditori locali che lavorano nel settore della tecnologia immersiva, stimolando la crescita economica e creando posti di lavoro per la classe media canadese".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.