Log in

Amusement: negli States sale giochi in crisi per carenza di monete

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Il Covid-19 fa sparire il contante negli Stati Uniti e mette in crisi le sale giochi.

L'associazione degli operatori dell'intrattenimento statuniteste, Amoa - Amusement & Music Operators Association, consiglia agli operatori di aggrapparsi alle scorte di monete di fronte alla carenza nazionale che sta emergendo in queste ultime settimane. Al punto che la Federal Reserve Bank americana ha emesso un avviso in merito al problema sorto in molte aree e in particolare nelle regioni che hanno recentemente riaperto al normale commercio dopo il lockdown.

La banca ha dichiarato che la pandemia di Covid-19 ha interrotto in modo significativo la catena di approvvigionamento e i normali schemi di circolazione delle monete, finendo col mettere in crisi la cirolazione della moneta. Un aspetto letale per i giochi di puro intrattenimento, come il flipper e i videogiochi Arcade, ancora molto popolari in America, che "vivono" proprio di moneta sonante: non a caso vengono definiti dagli anglosassoni "coin-op". Ma ora è "coin-down".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.