Log in

Amusement: buona la 14esima per Timezone in Nuova Zelanda

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Timezone apre l'ennesimo Fec nell'isola: stavolta tocca a Dunedin, la seconda città più grande del territorio.

 

 

Una festa in grande stile per celebrare il nuovo Fec Timezone di Dunedin che ha appena aperto i battenti nella zona commerciale Golden Center della città neozelandese. La nuova location include autoscontri in una Spin Zone, giochi in realtà virtuale e giochi arcade classici, oltre a ticket redemption con un negozio di premi "Winners Vault "per scambiare i Powerticket.

Anche Buzz Lightyear di Toy Story e Super Mario erano presenti all'inaugurazione per intrattenere il pubblico e i più piccoli, con tanti omaggi e altre sorprese per la gente del posto.

James Woodbridge, direttore generale di Timezone sul territorio, ritiene che l'apertura non poteva arrivare in un momento migliore per il popolo di Dunedin, viste le sfide del 2020.

"Il nuovo FEc diventerà senza dubbio uno dei preferiti dalla gente del posto e dai visitatori con una vasta gamma di giochi e attrazioni", afferma. "Abbiamo anche generato 14 posti di lavoro per la comunità locale, il che è piacevole in un anno in cui la sicurezza del lavoro è stata difficile per così tanti".

Timezone è un marchio Teeg (The Entertainment and Education Group), fondato nel 1978 e che conta oggi oltre 200 Fec nella regione Asia-Pacifico, in sette paesi. Ora sono 14 i locali attivi in Nuova Zelanda, con le nuove aperture che si sono susseguite in questi giorni nonostante la pandemia globale, segnando forse il passo verso la ripartenza del settore, almeno in Nuova Zelanda.

Share