Log in

Social gaming, la Rekoo apre una sede a Londra e tenta la scalata al mercato europeo

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Nuovi titoli e una sede a Londra, nel cuore della Tech City. Questi i passi della Rekoo, la maggiore società di social gaming della Cina, che sta tentando di aprirsi le porte del mercato europeo.

 

La Rekoo sarà la prima azienda cinese continentale ad operare nel quartiere della digital start-up della capitale britannica, in pieno East. Inizialmente, la società assumerà 10 persone per il suo ufficio nella Tech City, con l'intenzione di espandere l'organico a 25 elementi entro tre anni.

UN PONTE FRA LA CINA E L'EUROPA - Con 500 dipendenti in tutta l'Asia, 20 milioni di giocatori su Pc e 10 su telefonia attivi ogni giorno, la Rekoo genera alcune decine di milioni di dollari di ricavi annuali, la metà dei quali provengono dai giochi per cellulari. L'ufficio londinese ospiterà un nuovo team di sviluppo aziendale, per vendere giochi ai consumatori europei e localizzarli per adattarli alle preferenze dei clienti.

TITOLI EUROPEI IN ASIA - "Le aziende nel Regno Unito producono giochi di altissima qualità", ha detto la vice presidente Rekoo Lisa Pan, "ed essere a Londra significa che siamo in grado di attrarre talenti di classe mondiale e trovare nuove opportunità di business con gli sviluppatori del Regno Unito e di tutta Europa". La Rekoo lavorerà insieme ad alcuni partner europei e britannici per pubblicare i loro titoli in Asia, sfruttando le normative locali sull'export.

LA SODDISFAZIONE DEL SINDACO DI LONDRA - Il sindaco di Londra Boris Johnson e il cancelliere George Osborne hanno accolto con favore la decisione di Rekoo di aprire una sede a Londra, il maggiore mercato di software per giochi d'Europa e il terzo più grande del mondo. "Come un punto di riferimento nel panorama tecnologico della Cina, la decisione di Rekoo è un'altra spinta enorme per le industrie digitali della capitale", ha detto Johnson. Della stessa opinione Osborne, che ha dichiarato: “Lavorare per le aziende tecnologiche cinesi per noi è una grande opportunità per noi, e questo annuncio dimostra che la Gran Bretagna è la base giusta per svilupparsi ulteriormente”.

LA CINA E' DAVVERO VICINA - Rekoo riunisce un gruppo di imprese cinesi che include ABP, Dalian Wanda e Zhongrong , che hanno recentemente puntato su Londra. Nel frattempo, il colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei sta progettando di costruire in Gran Bretagna un impianto di ricerca e sviluppo del valore di 200 milioni di dollari.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.