Log in

Quinte e Seconda Tris Nazionale mercoledì a Vinovo

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Mercoledì 13 marzo l’ippodromo di Vinovo sarà capitale del pomeriggio ippico nazionale. Saranno infatti in programma entrambe le Corse Tris del pomeriggio e ci sarà da vedere uno dei migliori cavalli di tre anni in circolazione.

 

IL PREMIO MARANELLO - Il premio Maranello vede al via addirittura 19 partenti. Disposti su tre nastri per una corsa di 2620 metri saranno gli anziani. Trattandosi della “maratona” del trotto, la distanza più lunga in programma negli ippodromi italiani molto dipenderà dalla tattica e dalla condotta di gara. Sulla carta conterebbero di più i cavalli penalizzati, quindi il 19 di Nedved Kyu (Fabio Settimio Mollo) e il 18 di Mindy Belle (Luigi Claudio Colombino) ma attenzione davanti con Nitro di Casei abbinato ad un interessante numero 9 e con la guida di Andrea Guzzinati. Così come per l’8 di Implicit Bi se si esprimerà ai livelli ottenuti in passato con la regia e la guida di Gino Salacone. Linus Bip (13) con Elvis Vessichelli al secondo nastro potrebbe destreggiarsi al meglio. Spicca poi il nome di Pietro Gubellini abbinato a quello di Leonard Leo (16), un driver inedito per i buon cavallo allenato da Gianni Pescialli. Una corsa che tutta da vivere.

Così come il Quinte programmato a fine convegno alle ore 18,30. Saranno in 14 sul miglio per una sfida tra 4 anni di buon livello. Sembra che il 14 di Prestige Power con la guida di Pietro Gubellini abbia prenotato un posto nel marcatore, anche per i risultati che sta ottenendo Gubellini a Vinovo. Spesso vittorioso a ripetizione nelle corse che contano, la sua presenza non passa mai inosservata.

Vicino a lui con il 13 Pontida, i colori sono quelli della Scuderia Louisiana che sabato prossimo sarà festeggiata per i 50 anni da proprietari per i coniugi Borini. La guida di Pontida sarà di Andrea Guzzinati, il driver che da alcuni mesi ha la responsabilità di tutti i cavalli della più storica scuderia torinese.

Un altro cavallo che potrebbe dire la sua è Paco Rabanne con il 12 per l’occasione interpretato da Fabio Settimio Mollo. Tra tutti gli altri si dovranno individuare gli outsider per chiudere la cinquina vincente.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.