Log in

Borghese apre la stagione estiva dell'ippodromo di Cesena

  • Scritto da Redazione

Nuova stagione per l’ippodromo di Cesena, che vuole continuare a mantenere il suo ruolo di vetrina estiva del trotto italiano nonostante la grave crisi finanziaria, di spettatori e di visibilità mediatica che il settore sta registrando a livello nazionale.

“Tante e gravi difficoltà economiche e finanziarie attraversano il paese e mettono a repentaglio la stessa esistenza anche di tanti settori che, come l’ippica, affondano le proprie radici sul territorio, sulla cultura del lavoro e del cavallo, sull’innato gusto della sfida. Abbiamo scelto di proseguire mantenendoci coerenti con i concetti di rinnovamento e tradizione, cultura e spettacolo, il tutto nel solco della qualità e del ruolo centrale che nel nostro mondo riveste il binomio uomo-cavallo”, dicono dall’ippodromo.

 

Questo è quanto vuole comunicare la nuova campagna pubblicitaria che rappresenta una cavallo bellissimo che segue serio e concentrato il proprio driver nell’imminenza della corsa ritratto da Stefano Grasso fotografo ippico di fama mondiale, che proprio la scorsa settimana a Parigi è stato premiato dalla World Trotting Conference per la più bella foto di trotto dell’anno.

L’uomo e il suo cavallo binomio fondamentale per la riuscita della competizione, molto più di un qualsiasi team in un qualsiasi sport, un rapporto simbiotico fra soggetti diversi che possono capirsi solo con lo sguardo, i gesti, le carezze. Fusione di spiriti, combinazione di personalità che traggono linfa vitale dalla passione e dalle emozioni che generano nello spettatore che vive, attraverso loro, la sfida, la competizione. Forti di queste nostre solide convinzioni continuiamo ad investire in nuove iniziative e servizi, che anche in questa stagione vogliono divertire e gratificare gli appassionati romagnoli, ed i tanti turisti che frequentano la nostra Riviera, un pubblico di riferimento ben preciso: famiglie, turisti e tutti coloro i quali si avvicinano per la prima volta all’ippodromo.

Anche quest’anno tutti gli sforzi della Hippogroup sono stati mirati a rendere la struttura più accogliente, i servizi di qualità e l’offerta di svaghi ed intrattenimenti capace di soddisfare tutte le diverse aspettative della clientela. In base a questa filosofia, sono state ideate e realizzate le novità che il pubblico troverà alla riapertura dei cancelli sabato 29 giugno, un mix di situazioni di intrattenimento per grandi e piccini, che accompagneranno le serate di corse al Savio.

OUVERTURE - Inizia la stagione con la tradizionale super tris ‘Premio Centrale del Latte di Cesena’, otto interessantissime corse che terranno a battesimo la pista del Savio.

Per la prima volta non una madrina ma un ‘padrino’ d’eccezione, per la stagione, sarà lo chef Alessandro Borghese il protagonista di tanti programmi in onda su Sky che con la sua simpatia e la sua poliedricità darà il via ad una delle grandi novità della stagione: la rassegna ‘Cuochi in Pista – Notti stellate’. Grande comunicatore e divulgatore della cucina d’eccellenza da oltre dieci anni appassiona milioni di italiani con i sui programmi contesi dai principali network televisivi. Sarà prima al ristorante Trio per un sensazionale show-cooking, poi in pista a premiare il vincitore della corsa Tris ed in seguito sul nuovissimo palco posto al centro del parterre per incontrare il pubblico dell’Ippodromo e rispondere alle domande più curiose. Tutti gli spettatori potranno assistere allo show-cooking grazie alle immagini trasmesse dal maxi schermo riprese da uno special team di telecamere che permetteranno di non perdere nessuno dei trucchi del grande chef.

Quella di sabato sarà solo la prima delle “Notti Stellate” della rassegna “Cuochi in Pista” che permetterà al pubblico del Savio di conoscere dal vivo tutti i più grandi chef della Romagna che accompagneranno i loro menu ai vini appositamente selezionati dal neonato consorzio “Cesena Wine Festival”.

I GRANDI EVENTI TECNICI - L’analisi del calendario di corse, vede confermati i Gran Premi che caratterizzano la stagione cesenate, sempre pronti a vedere schierati al via i migliori interpreti indigeni ed internazionali. Primo Gran Premio in calendario Sabato 13 luglio: “Gp Riccardo Grassi – IX trofeo Romagna Iniziative”, aperto ai migliori anziani indigeni e internazionali. Un Gran Premio di grande tradizione, inserito nel circuito dei ‘free for all’. Sabato 3 agosto ‘Gp A. Calzolari – Trofeo Area Energia’, maggior prova della stagione cesenate per cavalli di 3 anni. Sabato 10 agosto sarà la volta del ‘Gp Città Di Cesena’, prova di spicco per i migliori 4 anni indigeni.

La Coppa dell’Adriatico – Trofeo Confesercenti Forlì Cesena e Ravenna, nuova formula di questa storica manifestazione che prevede tre finali per tre, quattro anni e anziani fra tutti i soggetti in gara sulla pista di Cesena durante l’estate 2013.

Confermato anche il Gentlemen Master Annamaria Grassi in programma venerdì 23 agosto quando i migliori gentlemen driver d’Italia si sfideranno in una serie di corse che laureeranno il migliore tra i “puri” delle redini lunghe.

LE CORSE IPPICA NAZIONALE, QUARTE’ e QUINTE’ - Anche quest’anno sono i “campi nazionali” quelli dove verranno disputate le corse tris. In aggiunta alla tradizionale Tris dell’Ouverture, saranno in calendario altre sette.

IL SUPERFRUSTINO 2013 –SISAL MATCHPOINT

Siamo alla diciottesima edizione di questa manifestazione che ha acquisito un prestigio ed una visibilità di assoluto rilievo in campo nazionale ed internazionale, avendo ormai ospitato i più importanti driver del mondo, dagli U.S.A, alla Nuova Zelanda, al Canada, alla Francia ed alla Svezia.

Anche in questo 2013 saranno protagonisti del “Superfrustino” i migliori driver mondiali, capitanati dal fresco Campione del Mondo il francese Pierre Vercruysse, che saranno invitati con apposite “wild card”, mentre da parte italiana parteciperanno tutti i big assoluti .

Semifinali in programma il 9, il 23 luglio e il 6 agosto, per la qualificazione alla Finalissima del 17 agosto, una serata che negli ultimi anni ha avuto un riscontro di pubblico sempre in crescita.

IL CAMPIONATO EUROPEO TROFEO HERA - Sabato 7 Settembre, come da tradizione, ci sarà la chiusura della stagione con il “CAMPIONATO EUROPEO – TROFEO HERA”, prova del Master du Trot U.E.T., il circuito che raggruppa i più importanti Gran Premi del Continente e assegna i punteggi necessari per accedere alla finale programmata a Parigi per fine dicembre.

E’ con grande onore che la “Cesenate” riconferma come Sponsor HERA, una delle realtà imprenditoriali più importanti della nostra regione.

HippoGroup Cesenate S.p.A. ha deciso anche quest’anno di mantenere l’abbinamento tra questa corsa, e il G.P. Continentale di Bologna del 22 Settembre, mettendo in palio in collaborazione con Lottomatica – Better, un bonus da € 100.000 per il cavallo di 4 anni (gli unici che possono partecipare ad entrambe le corse) eventuale vincitore dei due Gran Premi. Tale bonus è pensato allo scopo di “stimolare” la partecipazione di alcuni fra i migliori quattro anni europei ed americani.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.