Log in

Ippodromo Mediterraneo: Premio Capoverde vinto da Chulpas

  • Scritto da Sara

Vola Chulpas e sigilla il Premio Capo Verde che ha aperto il palinsesto di galoppo all'ippodromo del Mediterraneo. Guadagna ampiamente la leadership sin dalle battute iniziali, Daniele Scalora, per poi graduare a piacimento i 1100 metri della pista in sabbia. Ha tentato il suo inseguimento in retta d' arrivo Nea Ionia, ma l' allieva di Vinicio Cavarra aveva conquistato quel netto margine di sicurezza per arrivare tranquillamente al traguardo. A completare la terna la debuttante schierata da Melania Cascione, Terra Etnea. E il sulky registra un bel doppio sulla pista siracusana, per un superlativo Record Roc che di polso porta a casa il Premio Siviglia, condizionata riservata a cavalli di 3 anni. Una prova praticamente impeccabile quella della femmina schierata da Cesare Ferranti, che si presenta ai metri conclusivi con un kilometro di vantaggio su Royal Caf, che con la stessa si spartiva alla vigilia il ruolo di favorito. Giunge a ridosso dei due Roggia Rl.

E intanto si fa sempre piu' viva l' attesa per il grande convegno di domani sera, quando l' ippodromo del Mediteranno ospiterà la Rap Race e la seconda tappa del Campionato Guidatori dell’ Unione Ippica del Mediterraneo.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.