Log in

Ippica, Leo For Ever si aggiudica la seconda tappa della Rap Race

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Volume al massimo all’Ippodromo del Mediterraneo, tempio del galoppo siracusano, che ha ospitato la seconda tappa 2013 della Rap Race, la prima dopo quella del 2 giugno a Roma Capannelle. Applausi al cavallo vincitore Leo For Ever, con Carmelo Zappulla in sella, a cui era stato abbinato Raige.

Dopo la conclusione del convegno, ancora  misto di trotto e galoppo, gli entusiasti spettatori si sono radunati sotto il palco a scatenarsi per il concerto live, con protagonisti alcuni nomi di primo piano del rap italiano che abbracciano Rap Race,  un progetto a favore dell’ippica che ha visto abbinati agli undici cavalli partecipanti all’omonimo premio, altrettanti artisti che hanno personalmente ideato le loro giubbe.

 

Commossa l’organizzatrice dell’evento, Magdalein Rodighiero, ai ringraziamenti del patron Concetto Mazzarella, per la passione e l’impegno che la stessa investe a sostegno di questo nobile progetto. Ma il convegno si è dipinto anche dei colori delle giubbe rappresentanti le nazioni dell’ Unione Ippica del Mediterraneo. E sono stati soprattutto il bianco, il verde e il rosso dell’ Italia a spiccare grazie al driver Matteo Di Meo, alla guida di Merico, che  dopo un vibrante testa a testa con Olding As, ha messo il sigillo sulla seconda tappa del Campionato.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.