Log in

Ippica, dopo Varenne un mercoledì di belle corse a Vinovo

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Passato il ciclone Varenne, che ha lasciato all’ippodromo di Vinovo tanta acqua in pista e grande passione per tanti spettatori che ancora una volta lo hanno seguito e coccolato, è la volta di passare alla routine di un’altra giornata di corse infrasettimanale. Mercoledì 18 settembre la corsa più interessante sarà per ottimi cavalli di tre anni.

Un doppio chilometro con partenza tra i nastri che vedrà al via come unico cavallo al secondo nastro Re degli Dei con la guida di Mauro Baroncini.

 

OCCHI PUNTATI SU ROMANESQUE - Occhi puntati però su Romanesque, non positivo all’ultima uscita in Francia ma che Marco Smorgon ritiene potenzialmente il miglior soggetto di scuderia e sul quale scommette per una possibile partecipazione al Derby del Trotto. “Deve solo trovare fiducia e continuità – dice Marco Smorgon –  e poi Romanesque vale quanto se non di più degli altri ottimi tre anni che ho in allenamento e si sono già espressi al massimo”.

Contro il campioncino della Trotto Italia un positivo Reby di Celo guidato da Pietro Gubellini che avrà l’appoggio di molti scommettitori. Ancora una volta una sfida tra Pippo e Smorghy con Andrea Guzzinati e Rugiada del Rio pronti al colpaccio così come Elvis Vessichelli e Ryanair Flying’s. Inizio delle corse alle ore 15.10 e come sempre ingresso libero e gratuito per tutti.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.