Log in

Ippica: da Merano a Siracusa tutti gli eventi del week end

  • Scritto da Mc

Tante le corse del fine settimana ippico. La cornice del 74° Gran Premio Merano Forst prevede una serie di iniziative all’ippodromo Maia. Ospite speciale del pomeriggio sarà l'associazione equestre La Fenice (provincia di Verona).

Si tratta di un club di altissimo livello con atleti che partecipano a competizioni di spessore internazionale. Fra la seconda e la terza corsa, quindi intorno alle 14.45, sei atleti proporranno un'affascinante esibizione: sono Anna Cavallaro, vincitrice della Coppa del Mondo 2013, Giovanni Bertolaso, campione italiano Juniores e già ai massimi livelli nei circuiti europei, Marta Bertolaso, Sofia e Sara Rudari e Giulia Machesan. Allenatore Nelson Vidoni.

 

BOLOGNA - Domenica grandi firme sotto le Due Torri, con l’Arcoveggio teatro di una riuscita kermesse agonistica, nella quale spicca l’affollato clou riservato ai tre anni, ben dieci al via nel nome di Antonio Trivellato, con un prestigioso lotto di ambiziosi frequentatori di contesti classici in pista per rodare la forma prima di cimentarsi nelle ormai imminenti sfide napoletane del Regione Campania. Collocazione scomoda ma standing di elevato livello per Rio Di Mazval e Radio Wise, atout di peso per Bellei e Federico Esposito cui tenteranno un difficile sgambetto Roger Prav, il quinto classificato del Nazionale, e Raxanne Bar, altra toscana in trasferta con viste d’elite in campo femminile. Si apre con i giovani, come da consolidata tradizione autunnale, con Saphire Bi e Sangria Vl a lottare per un ben remunerato successo con la positiva Silent Shadow terza forza in virtù di un positivo stato agonistico. Ancora turno per giovani virgulti alla seconda, ed eccellente occasione di successo pieno per Softail Effe, puledra sin qui abbonata ai podi ed ora al cospetto di concorrenza ampiamente battibile. Dall’inesperienza dei due anni alla solida carriera di performer anziani che accompagneranno i gentleman nel loro primo round pomeridiano, un miglio che vede Mi e Ti scendere dalla Lombardia con il suo proprietario La Porta mirando senza mezzi termini al bersaglio grosso, leggasi vittoria, mentre alla quarta ci proverà Renagade Prav, compagno di squadra del più famoso Roger da cui mutua driver e trainer, rispettivamente Antonio Greppi e Carlo Belladonna. Testimone ai gentleman per un quinta corsa dagli eccellenti tratti tecnici, un miglio riservato agli anziani su cui spicca il rosso verde Overkam Bi, pedina del neo Campione Europeo di categoria Mauro Biasuzzi che avrà nei binomi Miccia Riz/Monti e Madyson De Gloria/Michelotto gli avversari più insidiosi, mentre saranno i quattro anni alla settima e ancora gli anziani all’ottava ad accompagnare il convengo verso il suo epilogo, con Petra Bi e Biasuzzi a precedere di mezzora il probabile assunto vittorioso di Marco Aurelio e Chiara Nardo per una chiusura targata nord est.

SIRACUSA - Ci siamo. Sarà la condizionata sul miglio a svelare chi tra i due anni ha qualità e condizione. Si allunga il tracciato per i giovanissimi che affrontano una buona categoria, nel Premio Anquetil, quinta corsa del palinsesto ippico di sabato 28 all’Ippodromo del Mediterraneo. I due di scuderia Cuschieri, Leave A Message e Seek For Toys, sono molto considerati. Il paraocchi di Super Coach, numero 8 dello schieramento, potrebbe permettere una miglior partenza e recuperare il debutto non riuscito nel pieno delle sue capacità. Stimato il portacolori della Chemin De Fer, Tyrion, mentre da verificare Pure Wine, che benché reduce da vittoria affronta distanza nuova e compagnia più impegnativa.

Resta Super Sasha, invece, il soggetto da battere nell’handicap discendente sui 1200 metri in pista grande. Tra i partenti potrebbe provarci Class Life, facendosi regista della corsa e decidendo l’andatura. Sorpresa Noir Blue. In caso di terreno pesante, però, i pronostici volgerebbero i favori su Assedio.

ROMA - Con il convegno di domenica 29 settembre (inizio ore 14.40) l'ippodromo delle Capannelle propone un appuntamento con la solidarietà diventato ormai tradizione. La giornata sarà infatti dedicata alla raccolta fondi per il Centro della Gioia del Divino Amore, con obiettivo il finanziamento del progetto “Il Giardino della Tartaruga": uno spazio verde intorno al Santuario dove si svolgono molteplici attività non solo didattiche. Una delle corse in programma, il Premio Archidamia, è intitolata a Manuela Tudini, indimenticata titolare della Scuderia Aterno e grande benefattrice del Centro della Gioia. Le altre saranno invece abbinate a sponsor che sostengono la meritoria attività del Centro: nell'ordine Il Sannio-Quotidiano di Benevento, System Grafic, Mazzoni e Bizzaglia, Sopier Italia, Seipa, Ardeatina Arredamenti. Il pomeriggio sarà allietato dalla presenza della Banda Musicale del Divino Amore.

ANCORA UN DOPPIO APPUNTAMENTO CON LE LISTED - Il Premio Archidamia-Memorial Manuela Tudini (41.800 euro, metri 2000 in pista grande) è un tradizionale test per le femmine di 3 anni e oltre in vista del Premio Longines Lydia Tesio ( domenica 27 ottobre). Tra le otto al via spiccano soprattutto i nomi di Licia (proprietario Quafin - allenatore Stefano Botti), al rientro dopo il quarto posto nelle Oaks e il successo nell'Incisa, e Lucky Serena (Antonino Panarello - Agostino Affé), già ricomparsa invece con una convincente vittoria. Pronte all'inserimento tutte le altre, capeggiate dalle consistenti anziane Valvibrata (Giorgio Fabbrizi - Castrese Felaco) e Didal (Brooms - Silvia Bazzani). Il Premio Villa Borghese (41.800 euro, metri 2200 in pista grande) è riservato ai cavalli di 3 anni e oltre. Sette partenti, con gli anziani Dogma Noir (Soc. Agr. Sabina - Fabrizio Camici), Fancy Beat (Elia Tanghetti - Gianluca Bietolini) e Teixidor (San Paolo Agri Stud - Ottavio Di Paolo) alle prese con i giovani Pepparone (Antonio Celli - Giovanni Cassanelli) e Keshiro (Dioscuri - Germano Marcelli). In apertura di pomeriggio un'altra prova di qualità, questa per i puledri: il Premio Le Marmore sui 1800 in pista grande, con il milanese Dress Drive (Enrico De Simone - Daniele Arienti) in evidenza.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.